“Devi andare su Facebook”. Quante volte ve lo siete sentiti dire? Può certamente diventare un po’ fastidioso, alla fine, eppure Facebook è una parte essenziale per connettersi con gli utenti e far conoscere i vostri contenuti.

Che abbiate già un enorme seguito o meno, è anche importante trovare i migliori plugin WordPress su Facebook che vi aiutino a supportare la vostra pagina aziendale e a spingere i follower a condividere i vostri contenuti.

Perché Dovreste Considerare l’Utilizzo di Plugin WordPress per Facebook

Lo scopo dei plugin di Facebook varia: alcuni di essi sono utili per la condivisione, altri per la costruzione di una solida base di follower, e altri per mostrare foto. Ecco alcuni vantaggi dell’installazione di un plugin per Facebook:

  • Sono perfetti per mostrare ai vostri utenti che avete una pagina Facebook e che dovrebbero seguirla.
  • Potete dare al pubblico un’anteprima del contenuto che pubblicate.
  • Alcuni dei plugin consentono agli utenti di condividere i vostri post e le pagine del blog con altri utenti su Facebook.
  • Potrebbe essere necessario regolare il dimensionamento delle immagini e modificare il contenuto dei messaggi condivisi.
  • Potreste aver bisogno di un piccolo widget per aggiungere un pulsante “Mi piace” sulla vostra pagina.
  • Potete migliorare la vostra SEO grazie a Facebook.
  • Potete anche fornire un servizio clienti tramite Facebook.
  • Alcuni plugin di Facebook rendono il vostro sito web più attraente grazie alle gallerie di immagini.

Da Tenere in Considerazione Quando Lavorate con i Plugin per Facebook

Tenete presente che Facebook è un servizio di terzi. Non è associato a WordPress né a sviluppatori che realizzano plugin WordPress. Per questo motivo, c’è la possibilità che alcuni plugin vengano disattivati inaspettatamente se violano i marchi o i diritti d’autore di Facebook. Detto questo, tutti gli sviluppatori sanno di avere delle restrizioni (ad esempio non possono mostrare i loghi di Facebook) quindi dovrebbe andare tutto bene.

Inoltre, Facebook potrebbe riscontrare problemi con il server, cos che potrebbe mandare il vostro sito offline o mostrare errori quando Facebook impiega troppo tempo a rispondere alle richieste del vostro plugin.

Cosa dovreste fare per evitare tutto questo?

Potreste correre il rischio e sperare che tutto vada bene, ma Smash Balloon ha un bel tutorial che vi aiuta a evitare quasi del tutto i problemi con Facebook. Il tutorial vi spiega come creare un account di sviluppo su Facebook grazie a un’applicazione. In questo modo è possibile evitare alcuni dei problemi più comuni.

(Lettura consigliata: Come Risolvere il Problema degli oEmbed di Facebook in WordPress)

Come Aggiungere il Nuovo Plugin per Pagine Facebook in WordPress

Facebook comprende già, in realtà, la propria opzione per aggiungere un piccolo widget al vostro sito WordPress. Se volete fare questo passo, ecco come farlo:

Aggiunta di un plugin per Facebook
Aggiunta di un plugin per Facebook
  1. Andate su questa pagina Facebook.
  2. Incollate l’URL della pagina Facebook nel campo appropriato. Questo avverrà automaticamente se siete connessi alla pagina.
  3. Scegliete le schede che desiderate visualizzare sul widget.
  4. Regolate dettagli come la larghezza e l’altezza del widget.
  5. Scegliete altre impostazioni come la dimensione dell’intestazione, la foto di copertina e i permessi di visualizzazione per gli amici.
  6. Fate clic sul pulsante Get Code.

Codice Facebook da copiare e incollare nel vostro sito WordPress

Facebook vi mostrerà quindi due bit di codice da copiare e incollare nel vostro sito WordPress. Copiate il primo e incollatelo nel file header.php del vostro child theme o del tema normale. Individuate il tag <body> e incollate il codice subito dopo.

Il secondo frammento di codice può essere incollato ovunque sul sito web in cui volete che appaia il modulo. Sentitevi liberi di inserirlo in un post o in una pagina oppure includetelo in un widget di testo in modo che sia visualizzato su tutte le barre laterali o nel footer.

I Migliori Plugin WordPress per Facebook fra Cui Scegliere

Se non vi piace l’aspetto del widget ufficiale di Facebook, o se avete bisogno di uno strumento più specifico (come i pulsanti di condivisione di Facebook), date un’occhiata ad alcuni dei nostri plugin WordPress preferiti per Facebook.

1. Widget for Social Page Feeds

Un altro plugin di Facebook che ci piace si chiama Widget for Social Page Feeds. Simile a Smash Balloon, questo plugin porta il vostro feed di Facebook sul vostro sito web. La differenza con il precedente è che questo ha una forma molto semplice, come un widget. Alcune persone preferiscono gli shortcode, mentre altre non saprebbero cosa fare senza i widget. Quindi, se avete già un sacco di widget sul vostro sito web, questa potrebbe essere un’ottima soluzione.

In breve, potete andare sulla sezione Widget della vostra dashboard WordPress e inserire il modulo in diverse posizioni, come il footer, l’header o le barre laterali. È un processo semplice che non richiede più di un minuto: potrete così collegare la vostra pagina Facebook e attivare il widget nella posizione che preferite.

Widget for Social Page Feeds
Plugin Widget for Social Page Feeds WordPress

I widget sono spesso molto più leggeri di altre opzioni alternative. Questo è sicuramente il caso del plugin Widget for Social Page Feeds. Vedrete un box semplice che contiene alcuni dei vostri messaggi più recenti. Dopo di che avete diverse impostazioni per nascondere o mostrare post e cambiare elementi come header, lingua e la larghezza.

Gli shortcode sono disponibili anche in questo plugin per il widget Facebook, così avrete a disposizione il meglio di entrambi i mondi. Oh, ed è completamente gratuito, senza obbligo di pagare gli aggiornamenti!

Cosa Rende Questo Uno dei Migliori Plugin di WordPress per Facebook?

  • Il plugin include fra le caratteristiche principali la possibilità di mostrare l’intero feed di Facebook (o parte di esso) su WordPress. Tutto questo grazie a un widget leggero.
  • È inoltre possibile utilizzare uno shortcode per collocare la galleria di Facebook in un’altra posizione del sito web.
  • La configurazione richiede pochi secondi: bastano l’ID dell’applicazione Facebook e l’URL della pagina.
  • Le impostazioni di personalizzazione del widget includono dimensioni, lingue, copertine, titoli e altro ancora.
  • È possibile includere pulsanti che consentono di visualizzare la pagina e di condividerla con altre persone su Facebook.
  • Ci sono diverse opzioni per regolare il numero di messaggi che appaiono sul feed di Facebook. Per esempio, potreste voler nascondere alcuni dei vostri messaggi che non sono più rilevanti o rimuovere completamente la copertina.
  • L’assistenza clienti è nota per essere piuttosto reattiva.

Per Chi È Adatto Questo Plugin Facebook per WordPress?

Il risultato finale del plugin Widget for Social Page Feeds non è molto diverso da quello di Smash Balloon. Tuttavia, questo plugin fornisce una soluzione molto più leggera con impostazioni minime. In questo modo potete ottenere quasi istantaneamente i vostri post di Facebook sul vostro sito web e non dovete preoccuparvi molto della personalizzazione. Anche avere a disposizione sia shortcode che widget è un bel vantaggio.

2. Nextend Social Login and Register

Nextend Social Login and Register genera un’area sul vostro sito WordPress dove i nuovi utenti possono creare un profilo con i loro profili sociali già esistenti. Gli utenti attuali possono anche tornare indietro e fare il login con le stesse credenziali. Facebook è incluso nell’elenco dei social network, quindi tutti gli utenti potranno semplicemente fare clic sul pulsante “Accedi con Facebook” e connettersi al loro account. E dopo questo, il più è fatto: hanno creato in pochi passi un profilo rapido sul vostro sito web.

Ci sono anche diversi altri pulsanti di social login come quelli per Google e Twitter. Il vantaggio di avere uno strumento come questo sul vostro sito web è che gli utenti non devono più passare attraverso il noioso processo di creazione di un nuovo account. Questo tipicamente velocizza il processo e aumenta il numero di utenti sul vostro sito. È particolarmente importante per i siti con membership e le comunità online dove sono richiesti profili utente o dove serve che gli utenti si registrino rapidamente.

Nextend Social Login and Register
Plugin Nextend Social Login and Register WordPress

La versione gratuita è sufficiente per le piccole imprese, e offre widget, codici di accesso, pulsanti modificabili e foto del profilo Facebook. Potete poi acquistare il Pro Addon per $50 o $200 se desiderate 10 licenze di dominio. Il plugin premium fornisce alcune caratteristiche interessanti come l’integrazione con WooCommerce, fornitori aggiuntivi come LinkedIn e diversi layout per il login.

Cosa Rende Questo Uno dei Migliori Plugin di WordPress per Facebook?

  • Questo è un plugin per il social login che si integra direttamente con la pagina di login predefinita di WordPress. Aggiunge semplicemente i pulsanti sociali sotto il modulo standard per il login e la creazione di account.
  • La versione gratuita include quasi tutte le caratteristiche di cui la maggior parte delle aziende avrà bisogno. Il pulsante di accesso a Facebook è disponibile nella versione gratuita.
  • Sono disponibili sia gli shortcode che i widget, così potete scegliere a seconda che preferiate lavorare con l’uno o l’altro.
  • Avete a disposizione anche diversi altri accessi sociali come Twitter, Google e LinkedIn.
  • Potete impostare gli URL di reindirizzamento personalizzati una volta che qualcuno crea un account con le informazioni sul proprio profilo Facebook.
  • Tutti i pulsanti sociali sono personalizzabili e traducibili.
  • La compatibilità con WooCommerce è inclusa nella versione premium.
  • Potete scegliere l’opzione con cui gli utenti continuano a digitare i loro indirizzi email e nomi utente con i loro profili sociali.
  • Sono disponibili diversi layout di login per testare la configurazione del vostro social login.
  • Potete usare anche diverse icone e pulsanti.
  • Potete assegnare ruoli utente specifici quando qualcuno si iscrive al vostro sito web. Potreste anche considerare la possibilità di limitare i ruoli degli utenti a seconda di chi accede al sito web.

Per Chi È Adatto Questo Plugin Facebook per WordPress?

Se avete un sito che richiede un’iscrizione, come un forum, una comunità, un sito il cui contenuto è disponibile solo ai membri, o simili, mettere a disposizione login tramite Facebook è un must have per migliorare i tassi di iscrizione.

3. Shared Counts – Social Media Share Buttons

Uno dei modi più rapidi per diffondere i vostri prodotti online o post sul blog è quello di implementare pulsanti di condivisione social sul vostro sito web. In questo modo, gli utenti leggono un post di un blog, quindi fanno clic sui pulsanti di condivisione di Facebook, Twitter o Pinterest per condividerlo con gli altri. Il plugin Shared Counts consente di implementare questa funzionalità sul vostro sito WordPress.

Non solo il plugin fornisce pulsanti di condivisione, ma conta il numero di condivisioni proveniente da ogni social network. In questo modo, un utente vede quante altre persone amano la vostro pagina, aumentando la vostra social proof.

Anche se siamo principalmente interessati all’integrazione di un pulsante di condivisione di Facebook sul vostro sito, ci sono diversi altri pulsanti di condivisione social inclusi:

  • Pinterest.
  • Twitter.
  • Email.
  • Yummly.
  • Condivisione via email.
  • Stampa.
  • LinkedIn.
Shared Counts
Plugin Shared Counts WordPress

Uno dei princiapali motivi per cui Share Counts è così popolare è perché i suoi pulsanti sono belli su qualsiasi tema e si caricano più velocemente di alcuni degli altri concorrenti che abbiamo testato. È un pacchetto leggero con molteplici opzioni di stile da abbinare al vostro marchio. L’intero plugin è gratuito e non ci sono costi aggiuntivi per aggiornamenti o estensioni.

Detto questo, ci sono alcuni componenti aggiuntivi, come il caricamento di un’immagine di Pinterest e la cache. Anche questi sono entrambi gratuiti, ma dovrete estrarre i file da GitHub e installare manualmente i file sul vostro sito.

Cosa Rende Questo Uno dei Migliori Plugin di WordPress per Facebook?

  • Nel giro di pochi minuti otterrete pulsanti di condivisione social per migliorare la vostra reach e far sì che le persone parlino delle pagine dei vostri prodotti e dei vostri post sul blog.
  • Non è richiesto alcun pagamento. Il plugin è completamente gratuito, compresi i componenti aggiuntivi.
  • Scegliete tra un’ampia varietà di colori, pulsanti e layout. Alcuni layout, ad esempio, sono più sottili, mentre altri sono più arrotondati.
  • Il modulo pulsante mostrerà il numero di condivisioni che avete ricevuto dai social media. In questo modo, la gente vedrà la popolarità del vostro contenuto.
  • Avrete pulsanti di condivisione per Twitter, Facebook, LinkedIn e persino per le foto di Pinterest.
  • I pulsanti sono leggeri e veloci, riducendo al minimo il ritardo sul vostro sito web.
  • Il plugin recupera le vecchie condivisioni HTTP che la pagina può avere avuto in precedenza. In questo modo, non perderete la social proof costruita in passato.
  • Potete cambiare lo styling per personalizzare elementi come il punto del blog in cui i pulsanti social appariranno.
  • È possibile utilizzare uno shortcode per garantire che tutti i pulsanti di condivisione social appaiano nei posti giusti.

Per Chi È Adatto Questo Plugin Facebook per WordPress?

A volte non avrete motivo di installare un plugin come questo perché il vostro tema WordPress fornisce già pulsanti di condivisione social. Anche i page builders includono tipicamente dei moduli appositi. Tuttavia, se i post del vostro blog, le pagine dei prodotti e altre pagine del vostro sito non dispongono di strumenti di condivisione social, installate Share Counts.

4. WP2Social Auto Publish

WP2Social Auto Publish automatizza la pubblicazione dei post del vostro blog collegandosi a esso e condividendo direttamente su Facebook dopo la pubblicazione. Il plugin offre formati e opzioni di contenuto personalizzabili, con strumenti per cambiare il titolo o la descrizione del vostro post di Facebook.

Potrete scegliere quale dei vostri post WordPress pubblicati andrà su Facebook. Dopo di che, potete decidere di aggiungere un’immagine, un allegato o un link al messaggio.

WP2Social Auto Publish
Plugin WP2Social Auto Publish WordPress

Come già accennato, disponete di impostazioni per la scelta dei messaggi da inviare a Facebook. Questo viene fatto con l’aiuto di elementi filtranti. Ad esempio, potete filtrare in base alla categoria o ai custom post type e scegliere di pubblicare solo quelli da WordPress a Facebook. La cosa bella è che non dovete solo condividere i post del blog: potete personalizzare la vostra strategia social dalla dashboard pubblicando su Facebook semplici testi, link, immagini e altro ancora.

Come già visto con molti dei plugin di Facebook che abbiamo descritto finora, anche il plugin di WP2Social è gratuito.

Cosa Rende Questo Uno dei Migliori Plugin di WordPress per Facebook?

  • WP2Social si installa facilmente e dispone di una semplice interfaccia per consentire l’auto-pubblicazione dei vostri contenuti su Facebook.
  • Sia le pagine che i post possono essere pubblicati dal vostro sito WordPress a Facebook. Potete inoltre aggiungere i vostri messaggi di testo o immagini.
  • Il plugin vi consente di scegliere una categoria o un custom post type in modo che solo una certa selezione di elementi di WordPress vengano condivisi su Facebook.
  • Ci sono alcune caratteristiche uniche, come l’aggiunta di un link con i credits per il fotografo e l’abilitazione di annunci premium.
  • Ricevete un registro di tutti i post di Facebook condivisi con i vostri follower.
  • Avete la possibilità di aggiungere allegati o link al post di Facebook.
  • Ogni messaggio inviato è completamente personalizzabile, con opzioni per cambiare elementi come immagini e testi.
  • Ogni post condiviso ha alcuni elementi che possono essere visualizzati sul post di Facebook. Alcuni di questi includono titoli di post e descrizioni.

Per Chi È Adatto Questo Plugin Facebook per WordPress?

Pubblicare automaticamente i vostri post e le nuove pagine web su Facebook potrebbe risultare un po’ complicato per un certo tipo di aziende. Non dovreste per esempio condividere la maggior parte delle pagine del vostro sito: non avrebbe senso mettere la vostro pagina “Chi siamo” su Facebook ogni volta che la aggiornate. Quindi, se non avete un blog, probabilmente dovreste dimenticarvi di questo plugin.

Tuttavia, lo raccomandiamo per tutte le aziende e le persone che hanno un blog. È importante ricordare che dovete puntare alla condivisione automatica dei vostri contenuti sempreverdi, dato che un post su una nuova versione del software lanciata tre anni fa non avrebbe senso.

5. Live Chat with Messenger Customer Chat

Live Chat con Messenger Customer Chat è un plugin che collega il vostro sito WordPress con Facebook Live Chat. Sempre più aziende stanno iniziando a fornire assistenza clienti attraverso il modulo di chat di Facebook (o altri plugin di chat).

I vantaggi di aggiungere questo plugin includono il fatto che miliardi di persone sono presenti su Facebook. È più che probabile che troverete nuovi clienti su questo social media, quindi perché non rispondere alle domande direttamente dalla sua piattaforma? Inoltre, avete la possibilità di condividere rapidamente informazioni sui prodotti, pulsanti social e recensioni nella chatbox. Si tratta di un bel pacchetto utile a offrire il miglior servizio al cliente.

Live Chat with Messenger Customer Chat
Plugin Live Chat with Messenger Customer Chat WordPress

Il plugin è realizzato da Zotabox, quindi la maggior parte delle volte vedrete lo strumento chiamato con quel nome. Badate che questa soluzione si trova unicamente in versione premium. Potete testarlo per 14 giorni, ma dopo dovrete scegliere un piano di pagamento. Non è economico come la maggior parte dei plugin di Facebook, ma ha alcune caratteristiche eccellenti per espandere le funzionalità del modulo Facebook Chat.

Il prezzo parte da $9,99 al mese per il pacchetto Starter Package. Il prezzo aumenta se avete bisogno di più di 1.500 notifiche push o più siti web supportati. Tenete presente che Zotabox è molto più di uno strumento di chat dal vivo. Offre più di una suite, perché include anche strumenti per moduli di contatto, pulsanti sociali e banner.

Cosa Rende Questo Uno dei Migliori Plugin di WordPress per Facebook?

  • Zotabox consente di rispondere rapidamente ai messaggi di Live Chat di Facebook dalla dashboard.
  • La cronologia delle conversazioni è disponibile per controllare le conversazioni precedenti.
  • Potete chattare con i clienti attraverso l’applicazione Messenger per dispositivi mobili.
  • Sentitevi liberi di personalizzare il look and feel della vostra chatbox, con modifiche alle dimensioni, colori, icone e pulsanti.
  • Il plugin ha un campo per regolare il messaggio di benvenuto quando gli utenti cercano di contattarvi attraverso Facebook.
  • Avete delle opzioni per rivolgervi solo a certi clienti con la vostro chatbox. Ad esempio, potreste decidere di farla apparire solo su determinate pagine o in base a dove si trova una persona.
  • Zotabox aggiunge diversi altri strumenti ai vostri siti web, come un costruttore di landing page, schede popup, barre di intestazione e altro ancora.
  • Potete approfittare delle notifiche push, che raccolgono gli abbonati sul vostro sito web e inviano loro messaggi. Sono disponibili pulsanti sociali per far sì che più persone condividano i vostri contenuti e che mettano il “Mi piace” alle vostre pagine.
  • Potete estrarre le recensioni social da luoghi come Facebook per mostrare ai vostri clienti quanto sono belli i vostri prodotti e servizi.
  • Sono inclusi diversi strumenti di social per dispositivi mobili, in modo che i vostri clienti possano contattarvi attraverso Facebook dai loro telefoni. Potete anche chattare con gli utenti dai vostri dispositivi.

Per Chi È Adatto Questo Plugin Facebook per WordPress?

Considerate Zotabox se volete una suite completa di strumenti per accompagnare il vostro modulo Facebook Live Chat. Se state cercando un plugin gratuito, passate oltre.

6. Yoast SEO

Per alcuni, Yoast SEO potrebbe non sembrare un plugin per Facebook, ma in realtà include alcune caratteristiche eccellenti per migliorare i vostri post di Facebook da WordPress. Parte dell’idea che sta alla base di Yoast è quella di attrarre più visitatori dalla SEO sul traffico organico ma anche dai social network. Yoast lo fa ottimizzando i vostri post e assicurando che i vostri contenuti siano attraenti quando vengono condivisi su Facebook e su altri social network.

Molti utenti di Yoast SEO si affidano alla versione gratuita e vedono risultati incredibili migliorando l’ottimizzazione dei motori di ricerca sulle pagine e sui post di WordPress. Vi permette di indirizzare alcune parole chiave e controllare le statistiche di leggibilità, solo per citare alcuni dei suoi strumenti SEO. Nel complesso, Yoast si concentra principalmente sulla SEO, e questo finisce anche per aiutare le persone a trovare i vostri contenuti attraverso Facebook.

WordPress Facebook Plugins: Yoast SEO WordPress plugin
Plugin Yoast SEO WordPress

La versione gratuita di questo plugin ha molte probabilità di funzionare bene per la maggior parte delle aziende. Tuttavia, al fine di ottenere le migliori caratteristiche di Facebook, è necessario aggiornare alla versione premium. Il plugin premium parte da $89 per un sito e arriva fino a circa $750 per 10 siti.

Stanco di un supporto hosting WordPress di sottolivello 1 che non ti dà risposte? Prova il nostro team di supporto dalla reputazione mondiale! Dai un’occhiata ai nostri piani

Una volta che vi iscriverete alla versione premium, avrete accesso ad alcune caratteristiche interessanti di Facebook, come le anteprime social, così saprete come appaiono i vostri contenuti quando gli utenti li condividono su Facebook. Potete inoltre collegarlo a WooCommerce per migliorare l’ottimizzazione social e per i motori di ricerca.

Cosa Rende Questo Uno dei Migliori Plugin di WordPress per Facebook?

  • Yoast è uno dei migliori plugin SEO per WordPress.
  • La versione premium presenta alcune caratteristiche eccellenti che assicurano che i vostri messaggi social abbiano un bell’aspetto (assicurandovi, ad esempio, che l’immagine in primo piano sia ben visibile prima che gli utenti comincino a condividere il post).
  • Avete la possibilità di passare al componente aggiuntivo WooCommerce SEO, che si collega al vostro negozio online e rende molto più facile attrarre i visitatori con l’aiuto di Facebook.
  • Yoast ha la capacità di ottimizzare elementi unici per la SEO e i social network. Questi includono articoli di attualità, pagine locali e video.
  • L’area SEO primaria è dove potete configurare i metadati. Questo è essenziale per Facebook, poiché i vostri titoli e le descrizioni vengono mostrati insieme all’immagine in primo piano.
  • Il plugin si basa su un punteggio di leggibilità, che vi dice quanto bene state scrivendo e se sarà facile per gli utenti leggere i vostri contenuti.
  • Yoast fornisce un’assistenza clienti di prim’ordine, soprattutto per i clienti premium.
  • Si tratta di una suite SEO completa, con alcune caratteristiche extra come approfondimenti, riconoscimento delle migliori parole chiave e consigli sui link interni.

Per Chi È Adatto Questo Plugin Facebook per WordPress?

Senza dubbio, Yoast è uno dei primi plugin che dovreste installare dopo aver creato un sito WordPress. È uno strumento indispensabile per chi cerca di guadagnare traffico dai motori di ricerca, come Google e le sue alternative. È bello anche perché, mentre ottimizzate per i motori di ricerca, state anche migliorando l’aspetto dei post di Facebook che appariranno molto più belli quando la gente li condividerà sui social.

7. Thumb Fixer for Social Media

Uno dei problemi più fastidiosi quando si condivide un post da WordPress a Facebook è quando la miniatura dell’immagine non appare, è troppo piccola o semplicemente distorta. Qui è dove il plugin Thumb Fixer per i Social Media entra in gioco. Questo gioiellino assicura che l’immagine su Facebook venga estratta solo dall’immagine di WordPress. In questo modo non vi ritroverete con un’altra immagine a caso estratta dalla stessa pagina.

Thumb Fixer for Social Media
Plugin Thumb Fixer for Social Media WordPress

Non dovete affrontare nessuna spesa per usare il plugin e ci vogliono solo pochi istanti per configurarlo e iniziare a lavorare con esso. In generale, il processo funziona specificando quali tipi di post e di pagina vorreste modificare per Facebook. Dopo di che, tutti i post condivisi avranno il giusto contenuto e alcune belle immagini.

Cosa Rende Questo Uno dei Migliori Plugin di WordPress per Facebook?

  • È sempre gratuito, senza richieste di pagamento per i componenti aggiuntivi o per altre funzioni.
  • Il plugin viene eseguito principalmente in background così voi non dovete fare nulla.
  • La configurazione minima viene eseguita subito dopo l’installazione, quindi, fatta quella, non dovete più pensarci.
  • Il plugin rileva se alcune pagine non mostrano correttamente le immagini delle miniature quando vengono condivise su Facebook. Poi corregge tutto scegliendo l’immagine in primo piano e rendendola della giusta dimensione da condividere.
  • Supporta diversi tipi di contenuti, come la vostra homepage, post, pagine e altro ancora.

Per Chi È Adatto Questo Plugin Facebook per WordPress?

Anche se questo è un plugin altamente funzionale per alcuni, non c’è motivo di installarlo se non avete problemi con le immagini delle miniature di Facebook. Tuttavia, se scoprite che le immagini appaiono sbagliate, mancanti o non correttamente dimensionate su Facebook, prendete in considerazione l’installazione del plugin Thumb Fixer for Social Media.

8. Simple Like Page Plugin

Il plugin Simple Like Page Plugin si basa sull’utilità di comunicare ai vostri clienti o utenti che dovrebbero seguire il vostro brand su Facebook. Non ha un’interfaccia molto complicata e questo è il punto. In breve, il plugin inserisce un piccolo modulo sul vostro sito web, simile alla vostra pagina Facebook Business, ma in miniatura.

Potete vedere tutto, dall’immagine di copertina ad alcune delle persone a cui piace la pagina. C’è anche un pulsante che permette alle persone di fare istantaneamente clic sulla pagina e su “Mi piace”, il tutto senza dover visitare la pagina Facebook. Questo è particolarmente conveniente, in quanto riduce i passi necessari per guadagnare follower.

WordPress Facebook Plugins: Simple Like Page Plugin
Plugin Simple Like Page Plugin WordPress

Il plugin Simple Like Page funziona come un widget, così potete andare alla sezione Widgets sul vostro pannello WordPress e regolare le impostazioni. Il widget ha uno stile minimalista, offre solo poche impostazioni per cambiare le dimensioni del box e nascondere alcuni elementi come la foto di copertina. Questo plugin, in particolare, è disponibile gratuitamente, ma gli sviluppatori hanno anche dei plugin premium, alcuni dei quali funzionano bene con Simple Like Page Plugin.

Cosa Rende Questo Uno dei Migliori Plugin di WordPress per Facebook?

  • È un modo semplice per ottenere più seguaci su Facebook.
  • Simple Like Page Plugin è un widget, il che significa che potete inserirlo in posti come la barra laterale o il footer.
  • Non occupa troppo spazio sul vostro sito web.
  • Il widget mette a disposizione dei clienti il pulsante “Mi piace” su cui fare clic. Non c’è bisogno che visitino la vostra pagina Facebook.
  • Ci sono diversi elementi di personalizzazione, come l’immagine di copertina e la visualizzazione degli utenti che seguono la vostra pagina.
  • Potete scegliere di mostrare alcuni dei vostri post più recenti per dare agli utenti un’idea del tipo di contenuti che condividete.
  • Gli eventi della pagina possono essere pubblicati anche attraverso questa applicazione.
  • Gli utenti hanno la possibilità di inviare messaggi alla pagina. Tutto questo viene fatto attraverso il widget, quindi il cliente non ha bisogno di andare sulla pagina Facebook.
  • È gratis.
  • Lo sviluppatore ha creato diversi plugin per gallerie immagini che potrebbero abbinarsi bene con il pulsante “Mi piace”.

Per Chi È Adatto Questo Plugin Facebook per WordPress?

Se siete appassionati di widget, questa potrebbe essere l’opzione migliore visto che si tratta di uno strumento utile con un pulsante “Mi piace” per costruire velocemente il vostro seguito. Alcuni temi includono già una sorta di funzione come questa, quindi prima di tutto dovreste assicurarvi di averne bisogno.

9. WordPress Social Sharing Plugin – Social Warfare

Se state cercando qualcosa di più potente di un plugin di condivisione, WordPress Social Sharing Plugin di Social Warfare ha una bella sezione frontend per l’aggiunta di pulsanti di condivisione social. Non solo, ma contribuisce alla social proof grazie ai numeri di condivisione su ogni pulsante.

In alcuni degli altri plugin di condivisione di Facebook, il numero totale di condivisioni viene accumulato per tutti i social network. Social Warfare vi mostra il dato spaccato, in modo che gli utenti vedano esattamente quante di quelle condivisioni erano su Facebook o su altri social network.

WordPress Social Sharing Plugin Social Warfare
Plugin WordPress Social Sharing Plugin Social Warfare WordPress

Social Warfare supporta i principali social network, tra cui Facebook, Twitter, Google e Pinterest. Potete scegliere la posizione dei pulsanti di condivisione, come all’inizio di un post o sotto il contenuto. Potete personalizzare tutte le informazioni che vanno nel modulo di condivisione che andrà su Facebook. Ad esempio, potete modificare elementi come le dimensioni delle miniature, i temi personalizzati e le dimensioni del testo.

Esiste una versione gratuita che include Facebook, ma è possibile aggiornarla per ottenere ancora più funzioni e pulsanti supportati nella versione professionale.

Cosa Rende Questo Uno dei Migliori Plugin di WordPress per Facebook?

  • Social Warfare include bellissimi pulsanti di condivisione social (incluso Facebook) così da permettere agli utenti di condividere i contenuti e lavorare come se fosse marketing per il vostro marchio.
  • Supporta un’ampia gamma di social network come Facebook, Twitter, Reddit e Mix.
  • Sono disponibili opzioni per la collocazione dei pulsanti: ad alcune persone, per esempio, piace averli sia sopra che sotto il contenuto del post.
  • Tutti i pulsanti social possono presentare un contatore. In questo modo, gli altri utenti possono vedere il numero di condivisioni. Questo li aiuta a capire che alcuni dei vostri contenuti sono molto popolari e che dovrebbero leggerli.
  • Il plugin viene fornito con un widget in modo che possiate personalizzare tutto, dalle dimensioni delle miniature ai temi visivi personalizzati.
  • Avete a disposizione diversi shortcode.
  • Social Warfare fornisce una funzione bonus per mostrare il pulsante “click to tweet” nel vostro contenuto.
  • La funzione di protezione dei contenuti in Social Warfare impedisce agli hijacker di contenuti di collegare i loro contenuti al vostro o di rubarli direttamente.
  • Avete anche un pulsante Pin se volete che i vostri clienti condividano alcune immagini con Pinterest.
  • Potete anche usare la funzione per accorciare i link, quella per il monitoraggio dei clic e altre analisi disponibili dalla dashboard.

Per Chi È Adatto Questo Plugin Facebook per WordPress?

Social Warfare non è per tutti, ma racchiude un bel po’ di funzioni già nella versione gratuita. Se non avete i pulsanti di condivisione sociale inclusi nel tema, vi consigliamo di provarne alcuni. Cominciate con Social Warfare, poi passate ad alcune delle altre proposte che abbiamo presentato in questo articolo. Alla fine, tutto dipende un po’ dalle vostre preferenze personali e da come i pulsanti si integrano con il vostro tema corrente.

Detto questo, tutti dovrebbero avere questi pulsanti di condivisione sui loro blog e negozi online, quindi date una chance a Social Warfare.

State cercando un modo efficace per collegare il vostro sito a Facebook? La ricerca è terminata 🔎✋ Ecco una lista esaustiva dei migliori plugin di Facebook che potete usare! 📣Click to Tweet

Quale dei Migliori Plugin WordPress per Facebook È Adatto a Voi?

Quasi sempre, è meglio testare i plugin prima di installarli, specialmente se questi prevedono il pagamento di una licenza individuale o di agenzia. Per i plugin di Facebook, le funzionalità variano drasticamente, quindi date un’occhiata alle raccomandazioni finali che abbiamo qui sotto per assicurarvi che stiate installando quelli giusti.

  • Widget for Social Page Feeds: scegliete questo plugin per visualizzare un feed di Facebook sul vostro sito web. Il vantaggio del widget è che è estremamente leggero e non occupa molto spazio.
  • Nextend Social Login and Register: usate questo plugin per aumentare il numero di utenti sul vostro sito web. In un sito web per i membri, ad esempio, può accelerare il processo di registrazione e login permettendo alle persone di utilizzare le informazioni di login di Facebook.
  • Shared Counts – Social Media Share Buttons: scegliete questo plugin di condivisione social se non avete i pulsanti di condivisione già inclusi nel vostro tema.
  • WP2Social Auto Publish</strong: se avete un blog con contenuti evergreen, uno strumento di auto-publishing come questo è un ottimo modo per pubblicare il vostro contenuto su Facebook.
  • Live Chat with Messenger Customer Chat: questo strumento ci piace perché offre un servizio clienti tramite il modulo Facebook Live Chat. Questo particolare plugin include anche una suite completa di strumenti per cose come recensioni social e landing page.
  • Yoast SEO: tutti dovrebbero avere Yoast installato su WordPress. È fantastico per migliorare la SEO del vostro sito web e attraverso le pagine Facebook.
  • Thumb Fixer for Social Media: vi permette di verificare come appaiono i vostri post e le pagine del sito web quando qualcuno li condivide su Facebook. Se vi manca una miniatura dell’immagine, o se non appare come dovrebbe, installate questo plugin.
  • Simple Like Page Plugin: se il vostro tema non lo include già, considerate l’installazione del plugin Simple Like per mostrare alcuni dei vostri più recenti post di Facebook e per incoraggiare gli utenti a seguire la vostra pagina.
  • WordPress Social Sharing Plugin – Social Warfare: consigliamo Social Warfare per coloro che attualmente non hanno pulsanti di condivisione integrati nel loro tema. Il plugin include anche decine di altre caratteristiche, simili al plugin Jetpack. Potreste essere in grado di eliminare molti dei plugin che avete già installato, usando Social Warfare.

E questo è tutto quello che abbiamo da dirvi riguardo ai migliori plugin WordPress per Facebook in circolazione! Se avete domande o desiderate suggerirci altri fantastici plugin per Facebook, fatecelo sapere nei commenti qui sotto.


Risparmia tempo e costi e massimizza le prestazioni del sito con:

  • Aiuto immediato dagli esperti dell’hosting WordPress, 24/7.
  • Integrazione di Cloudflare Enterprise.
  • Copertura globale del pubblico con 33 data center in tutto il mondo.
  • Ottimizzazione del sito con il nostro Monitoraggio delle Prestazioni delle Applicazioni integrato.

Tutto questo e molto altro, in un piano senza contratti a lungo termine, con migrazioni assistite e una garanzia di 30 giorni di rimborso. Scopri i nostri piani o contattaci per trovare il piano che fa per te.