Un plugin per slider WordPress offre funzionalità per aggiungere semplici diapositive di immagini, mentre le soluzioni avanzate propongono anche builder drag-and-drop, animazioni e pulsanti.

Se siete interessati ad aggiungere uno slider al vostro sito web, iniziate a capire come usarlo senza causare problemi sul vostro sito.

Dopo di che, date un’occhiata alle caratteristiche principali che ci piacciono e ai migliori plugin per gli slider su WordPress. Metteremo in evidenza elementi come i prezzi, le caratteristiche e gli scenari di utilizzo in modo che possiate scegliere il plugin di slider ideale per la vostra organizzazione.

Guida all’Utilizzo dei Plugin per Slider WordPress

Alcuni amano gli slider e altri li detestano. Di solito l’utente medio di WordPress li vede su vari siti web e suppone che quella sia la strada giusta da seguire. Inoltre, gli slider permettono ai proprietari di siti web di saltare il processo di selezione delle foto o dei video e di lanciare cinque o dieci foto alla volta sulla loro homepage.

Tuttavia, molti sviluppatori e utenti di WordPress sanno che gli slider, se fatti male, confondono i visitatori del sito, spesso non portano a conversioni più elevate, rallentano i tempi di caricamento del sito e occupano una quantità straordinaria di spazio fisico sulla vostra homepage.

Spesso invece i plugin per slider sono strumenti eccellenti per la costruzione di immagini di header, anche se aggiungete una sola diapositiva. Pertanto, consigliamo di usare una o due immagini nello slider, riducendo al minimo le sue dimensioni, e facendo il più possibile decluttering per garantire che il vostro sito funzioni velocemente e non si converta più in un fastidio che in un aiuto.

Cosa Cercare in un Plugin per Slider WordPress

Non tutti i plugin per slider sono uguali. In realtà, ci sono così tanti plugin per slider WordPress sul mercato che sicuramente vi imbatterete in qualcuno di bassa qualità.

Ecco perché ci piace guidarvi nella ricerca e a delineare le caratteristiche che riteniamo più importanti quando ne scegliamo uno. In questo modo, non sceglierete né pagherete per un plugin di slider con strumenti inutili che ingombrano l’interfaccia. D’altra parte, non vogliamo che vi accontentiate di uno slider limitato solo perché è più economico o è la prima opzione che trovate.

Ecco le caratteristiche che riteniamo più preziose:

  • Modelli di slider che si adattano a diversi settori e progetti, per iniziare immediatamente.
  • Drag-and-drop, o almeno costruttori visivi che permettono di realizzare bellissimi design di slider senza toccare il codice.
  • Elementi responsive che hanno un bell’aspetto sui dispositivi mobili o che rimuovono il cursore per i dispositivi mobili. Questo è estremamente importante perché gli slider hanno spesso un aspetto terribile su telefoni e tablet.
  • Una libreria di elementi di design per trasformare le vostre idee in immagini mozzafiato. Questi possono includere immagini di sfondo, icone, diversi font e video.
  • Compatibilità con i temi di WordPress e i principali plugin, insieme ad add-on e integrazioni che si collegano ai software e alle applicazioni più diffusi usati dagli utenti di WordPress.
  • Opzioni per creare diverse varianti di slider, come caroselli o slider che si collegano agli articoli del blog. È anche bello avere il supporto per i contenuti dinamici, per il sourcing di contenuti da altri luoghi come i feed RSS o le pagine dei vostri prodotti.
  • Integrazioni con i social media per rivelare istantaneamente i vostri post più recenti e inviare le persone sulle vostre pagine social.
  • Hero section – o grandi didascalie visuali – che catturano l’attenzione e convertono i visitatori in nuovi clienti o follower.
  • Varie animazioni per portare gli occhi dell’utente in determinate aree dello slider. Queste funzionano bene anche per aggiungere un tocco di divertimento e creatività al vostro sito web.
  • Supporto per diversi elementi multimediali e contenuti ricchi di contenuti come video, immagini e anche GIF.
  • Strumenti di progetto per la categorizzazione e l’organizzazione dei vostri slider e per farne una copia in modo da creare dei template per un uso successivo.
  • Strumenti di ottimizzazione come il lazy loading e l’ottimizzazione delle immagini per garantire che i cursori non rallentino il sito web.
  • Anteprime visive per vedere esattamente l’aspetto dello slider prima di pubblicarlo sul vostro sito web.
  • Modifica rapida delle immagini, come il ritaglio, per eliminare la necessità di strumenti di editing di terze parti come Photoshop.
  • Diversi elementi di navigazione come i pulsanti per far scorrere le immagini e le lightbox per vedere le versioni più grandi delle foto.
  • Potenziali integrazioni per strumenti di ecommerce come WooCommerce, ampliando i tipi di media che potete inserire per le immagini dei prodotti.
Vuoi aggiungere un tocco speciale alle immagini del tuo sito? ✨ Prova uno di questi plugin WordPress per slider per creare animazioni, inviare post ai social media e molto altro! 🖼Click to Tweet

Le Migliori Opzioni di Plugin per Slider WordPress nel 2022

Dopo molte analisi e confronti, abbiamo ridotto la nostra lista dei migliori slider WordPress ai dieci che seguono. Sentitevi liberi di fare clic su uno di questi per andare subito a leggere l’approfondimento.

1. Slider Revolution

Slider Revolution è stato sviluppato dal team di ThemePunch, i creatori di un altro gran bel prodotto chiamato Essential Grid. Slider Revolution è uno dei più popolari plugin di slider online, con decine di migliaia di clienti e ottime recensioni degli utenti su CodeCanyon. Si vende anche sul sito web di ThemePunch.

Il plugin presenta incredibili elementi visivi e temi che appaiono disegnati da un graphic designer professionista. Le hero section sono pensate per distinguersi e puntare alla conversione dei clienti mentre le pagine web complete sono ottime come bonus.

Plugin WordPress Slider Revolution
Plugin WordPress Slider Revolution

Il plugin Slider Revolution include tutti gli elementi di cui un plugin per slider ha bisogno, ma è importante sapere che lo strumento è costruito principalmente per gli sviluppatori. Un principiante può sicuramente provarlo, ma dovrà passare per una certa curva di apprendimento.

Nel complesso, il successo di Slider Revolution può essere attribuito al supporto clienti stellare, alle centinaia di bellissimi template e agli add-on che includono elementi per le immagini prima e dopo, reveals, e altro ancora.

Prezzi

Il prezzo parte da 29 dollari all’anno per un sito web.

Altri piani includono l’opzione da 70 dollari all’anno e arrivano fino a migliaia all’anno a seconda di quanti siti web prevedete di usare.

CodeCanyon vende Slider Revolution a 59 dollari, quindi è meglio acquistarlo direttamente dal sito web di ThemePunch.

Caratteristiche Che Lo Rendono un Fantastico Plugin di Slider WordPress

  • Uno splendido editor visuale che incorpora l’editing drag-and-drop, la gestione del testo e i layer. L’editor include migliaia di impostazioni, rendendolo più simile a un software potente come Photoshop.
  • Oltre 200 template per categorie come hero slider, slider con effetti speciali e caroselli.
  • Add-on per effetti come il bubble morphing, dettagli del pennello, e prima e dopo le foto.
  • Una libreria multimediale completa per aggiungere gruppi di layer animati, immagini, video e icone.
  • Slider responsive che scatta in posizione su dispositivi più piccoli. È anche possibile rimuovere lo slider sui dispositivi mobili, se questo è il vostro stile.
  • Una linea temporale per personalizzare le animazioni, i movimenti e le lunghezze degli slider.
  • Strumenti di anteprima per valutare l’aspetto di ciascuno slider su vari dispositivi.
  • Aggiornamenti con un solo clic per attivare le nuove funzionalità ogni volta che vengono rilasciate.
  • Collegarsi agli account dei social media per rivelare i post recenti e far conoscere i vostri contenuti social.
  • Supporto per contenuti ricchi di contenuti e video e layer fotografici.
  • Utili pulsanti di call-to-action con un’ampia varietà di opzioni di personalizzazione.
  • Un modulo di cronologia che consente di tornare alle versioni precedenti dello slider, aiutando a rivedere la cronologia e a vedere quali sono gli elementi migliori da usare ora.
  • Potete salvare e copiare le funzioni per creare una diapositiva o uno slider e copiarlo su un altro sito web o usarlo di nuovo sul sito corrente.
  • Moduli flessibili per tutti gli elementi di design, che vi aiutano a ridimensionare e regolare tutto a vostro piacimento.
  • Una libreria di background con molte immagini e forme da scegliere e da aggiungere allo slider.
  • Ottimizzazione delle immagini e lazy loading per velocizzare tempi di caricamento ed eliminare la necessità di ulteriori plugin di ottimizzazione.

Chi Dovrebbe Considerare Slider Revolution?

Slider Revolution è la scelta migliore per gli sviluppatori. Il prezzo è conveniente, soprattutto quando iniziate ad aggiungere a più siti. È anche essenziale per velocizzare il processo di progettazione con l’aiuto di librerie multimediali e template eleganti. Slider Revolution fornisce il modo migliore per far apparire gli slider professionali, ma avvertiamo i principianti che non si tratta di un plugin facile da padroneggiare.

2. Smart Slider

Smart Slider offre un design pulito, diversi template precostituiti e un editor con moduli drag-and-drop. Il concetto alla base del plugin Smart Slider è quello di fornire la potenza di Slider Revolution senza le complicazioni della sua interfaccia. Gli sviluppatori sono senza dubbio riusciti a creare un’infrastruttura più pulita, eppure potrebbe intimidire coloro che non hanno mai lavorato nel web design prima d’ora.

Detto questo, raccomandiamo a tutti gli sviluppatori e progettisti di dare un’occhiata a Smart Slider come valida alternativa a Slider Revolution. Il plugin vanta elementi responsive, temi bellissimi e integrazioni per cose come YouTube e WooCommerce. Gli effetti di animazione sono utili per la costruzione di timeline, permettendo di aggiungere animazioni e introdurle allo spettatore in un punto specifico.

Smart Slider WordPress
Smart Slider WordPress

È chiaro che Smart Slider si rivolge a una nicchia nel settore ecommerce, in quanto recupera i prodotti e permette di aggiungere un pulsante per vendere quegli articoli. Abbiamo anche notato che l’ecosistema e la comunità di Smart Slider sono notevoli. Potete trovare un sacco di documentazione e gruppi per chiacchierare con altre persone che usano il plugin. Ci piacciono anche il supporto personale e i video tutorial che portano davvero a un’esperienza di apprendimento più visiva.

Prezzi

Smart Slider si vende a 35 dollari. Questo prezzo include l’installazione in un solo sito ed è un pagamento una tantum.

Il Business plan costa 150 dollari per 10 siti, mentre il piano Unlimited vale 250 dollari per un numero illimitato di siti senza restrizioni.

Il prezzo è un elemento di differenziazione tra Slider Revolution e Smart Slider, visto che con Smart Slider ricevete supporto tecnico a vita e aggiornamenti a pagamento. D’altra parte, il plugin Slider Revolution richiede pagamenti annuali.

Caratteristiche Che Lo Rendono un Fantastico Plugin di Slider WordPress

  • Diversi tipi di progetti per ampliare la gamma di design che includono blocchi, caroselli o anche progetti di siti web a pagina intera.
  • Collegamento dinamico dei contenuti in modo che i vostri slider rivelino i dati provenienti da luoghi come il vostro blog o un feed RSS.
  • Oltre 180 template suddivisi in varie categorie commerciali e di design. È possibile modificare qualsiasi elemento dei template e salvarlo per il futuro.
  • Una libreria di slider che è una sorta di versione più piccola dei template. Aggiungeteli nei vostri template se i design di partenza non sono esattamente quello che volete.
  • Supporto per layer – ce ne sono 24 – che consente personalizzazioni avanzate.
  • Strumenti SEO-friendly per ottimizzare le vostre immagini e seguire le best practice dei motori di ricerca.
  • Elementi di controllo standard per l’aggiunta di elementi di base come testo, punti elenco e miniature.
  • Compatibilità con alcuni dei costruttori di pagine più popolari sul mercato, come Gutenberg e Elementor.
  • Un editor drag-and-drop con un’interfaccia moderna e pulita.
  • Anteprima dal vivo e redazione responsive per vedere come rendono i vostri progetti prima di pubblicarli.
  • Editing delle immagini all’interno del designer. Questo include le opzioni per il ritaglio e i filtri invece di dover completare questi compiti in un software di editing di terze parti.
  • Strumenti di copia e incolla – e funzioni di esportazione/importazione – per pubblicare le vostre creazioni altrove.
  • Tasti di scelta rapida e un menu con il tasto destro del mouse per una progettazione rapida.
  • Supporto per personalizzazioni di design più avanzate con l’aiuto del CSS. È inoltre possibile scegliere la tipografia, gli stili e i colori di sfondo.
  • Miglioramento dell’offerta media per l’aggiunta di video di sfondo, la sovrapposizione di immagini e persino la presenza di una lightbox.
  • Decine di animazioni che si possono applicare ai layer e attivare su qualsiasi elemento, come una casella di testo o un’immagine.

Chi Dovrebbe Considerare Smart Slider?

Il plugin Smart Slider piacerà soprattutto ai web designer esperti. Ve lo consigliamo rispetto a Slider Revolution anche se siete dei principianti, però è comunque un po’ difficile da imparare. Un’altra componente da considerare è il prezzo. Smart Slider ha una tariffa una tantum per aggiornamenti e supporto illimitati, a differenza dei prezzi annuali della concorrenza.

3. Master Slider

Master Slider si caratterizza per un’eleganza specifica nei suoi design di slider, offrendo modelli funzionali e freschi per diversi tipi di settori e scopi. È possibile trovare template per palestre e blog di fitness, insieme a diapositive aziendali di base, opzioni per ristoranti e molto altro ancora.

Gli elementi di parallax sono inclusi in molti dei template. È anche chiaro che l’attenzione per le immagini ad alta risoluzione rende Master Slider utile per i fotografi professionisti e altri tipo di creativi. È possibile scegliere tra diversi layout come immagini di paesaggio piatto o slider a schede verticali. Potete costruire caroselli e sovrapporre contenuti e pulsanti per catturare l’attenzione.

Gli slider dei post WordPress sono disponibili in tutte le forme e dimensioni, permettendovi di collegarvi ai vostri post e di non esaurire mai il contenuto dello slider. Ci piace lo slider a schermo intero con sfondo video, visto che incorpora un testo sovrapposto e un video in movimento dietro di esso.

Plugin WordPress Master Slider
Plugin WordPress Master Slider

È anche bello che il plugin Master Slider fornisca mockup e design per smartphone e tablet. In questo modo, non dovrete preoccuparvi se gli slider sono presentabili o meno su dispositivi più piccoli, dato che questi slider, in particolare, sono fatti proprio per questo.

Nel complesso, Master Slider offre tonnellate di funzionalità e un’interfaccia super facile per costruire diapositive con animazioni su una linea temporale. Il builder drag-and-drop presenta un processo di progettazione semplice per i principianti e le anteprime in tempo reale danno un controllo completo, simile a quello di un software per l’editing di video. Non ha l’aspetto intimidatorio di Slider Revolution o Smart Slider, quindi raccomandiamo il plugin Master Slider per i proprietari di aziende e principianti che vogliono mantenere un look professionale.

Prezzi

Master Slider ha un plugin gratuito per il core. La versione premium parte da 17 dollari e viene chiamata edizione jQuery. La WordPress Pro Edition costa 24 dollari.

Gli aggiornamenti e il supporto sono gratuiti per sempre, quindi non c’è bisogno di pagare un pacchetto annuale.

Caratteristiche Che Lo Rendono un Fantastico Plugin di Slider WordPress

  • Un designer drag-and-drop con opzioni per personalizzare le transizioni delle slide e la durata di tali transizioni.
  • Anteprima in tempo reale per vedere come agiscono le vostre animazioni prima di pubblicarle sul vostro sito web.
  • Uno strumento per l’allineamento e lo scatto per regolare la posizione di qualsiasi elemento dell’editor.
  • Un editor di stile visivo con accesso a oltre 650 font di Google e una funzione di importazione per l’inserimento di CSS personalizzati.
  • Possibilità di salvare un preset personalizzato che copia un preset modificato da usare successivamente.
  • Editor di transizione con un’anteprima istantanea e un ambiente visivo. È possibile aggiungere transizioni preimpostate o crearne di vostre.
  • Un editor visivo dei pulsanti per garantire che tutti i pulsanti abbiano i colori e i font richiesti. Permette di posizionare un pulsante su qualsiasi sfondo e cursore, combinando tutte le caratteristiche insieme in una sola.
  • Un modulo di progettazione responsive e l’opzione di anteprima per consentire il supporto mobile delle vostre diapositive. Master Slider è sintonizzato per rispondere a un’ampia varietà di ambienti di visualizzazione diversi. Dispone anche di navigazione swipe.
  • Layer animati per supportare bellissimi slider con link e immagini. Gli elementi si muovono e possono includere testo sovrapposto.
  • Opzioni per effetti di parallax e oltre sei transizioni interattive, incluse onde, flussi e maschere.
  • Supporto per i video di YouTube e Vimeo. Lo sfondo video delle slide espande ogni video e include sovrapposizioni per le call-to-action.
  • Uno slider WooCommerce che mostra i vostri prodotti e sostituisce lo slider predefinito in WooCommerce.
  • Diversi altri slider che attingono da fonti come Flickr, Facebook e il vostro blog.
  • Elementi SEO-friendly con campi per il markup e gli heading.
  • Diverse skin di slide per cambiare l’oscurità, il contrasto o l’illuminazione delle vostre slide.
  • Un set di controllo unico sullo slide dell’immagine di frontend, con elementi come punti elenco e frecce.

Chi Dovrebbe Considerare Master Slider?

Master Slider fornisce un plugin base gratuito e un’opzione premium estremamente conveniente. Pertanto, lo consigliamo per coloro che hanno un budget limitato e che vogliono godere delle caratteristiche professionali che ci si aspetta da un plugin di slider WordPress di qualità superiore.

È anche un po’ più facile da usare dal punto di vista della costruzione dell’interfaccia, il che lo rende perfetto per gli utenti meno esperti di WordPress. Infine, se non siete appassionati degli strumenti di WooCommerce di default o preferite non installare un plugin extra solo per quella caratteristica, Master Slider è una buona alternativa allo slider WooCommerce.

4. MetaSlider

Quando si parla di ottimizzazione SEO, impressionanti elementi UX e accesso per programmatori, MetaSlider è un ottimo punto di riferimento. Si tratta di una sorta di plugin di slider ibrido, perché fornisce risorse per gli sviluppatori ma allo stesso tempo contribuisce con una bella interfaccia utente per coloro che non sono interessati a usare CSS o HTML.

MetaSlider dispone di diversi modelli e moduli preimpostati, tra cui un post feed, uno layer slider e un video slider. Potete aggiungere queste slide al vostro negozio online o incorporare uno straordinario slider ad alta risoluzione per il vostro sito web di fotografia.

Questo è uno dei più popolari plugin di slider WordPress, in parte grazie alla versione gratuita, ma anche perché il plugin include la funzione di ritaglio intelligente delle immagini e altri strumenti di editing. Offre un supporto illimitato per tutti i tipi di immagini e diapositive, comprese le didascalie e l’alt-text per assicurarsi che la SEO dell’immagine sia sufficientemente buona per i motori di ricerca.

MetaSlider WordPress Slider
MetaSlider WordPress Slider

Il backend include funzionalità di costruttore visivo, però non offre un costruttore drag-and-drop completo. È possibile modificare il tema, gli effetti e le dimensioni, il tutto all’interno del cruscotto di WordPress. La semplicità del plugin MetaSlider permette agli utenti di iniziare da zero e presentare una galleria di base che salta da un’immagine all’altra. Non dovreste aspettarvi alcuna funzionalità avanzata con MetaSlider, eppure fornisce un accesso programmatore nel caso vogliate personalizzarlo e allontanarvi da uno slider di immagini standard.

Prezzi

MetaSlider offre una versione gratuita. L’aggiornamento alla versione premium costa 39 dollari e vale per 1-2 siti web.

I prezzi aumentano con l’aggiunta di altri siti.

Tenete a mente che gli aggiornamenti e il supporto premium sono inclusi solo per un anno, dopo di che è necessario pagare per un aggiornamento. D’altra parte, potete scegliere di pagare il plugin una sola volta e non usufruire di supporto e aggiornamenti.

Caratteristiche Che Lo Rendono un Fantastico Plugin di Slider WordPress

  • Una libreria di template e demo per avviare il processo di design, alcuni dei quali includono slider di immagini, caroselli e slider di miniature.
  • Supporto per gli slider del sito di ecommerce quando sono posizionati su una pagina di prodotto.
  • Slideshow illimitati per tutte le pagine e i post.
  • Supporto SEO per il tagging delle immagini e l’inserimento di metadati che possono aiutare a migliorare la SEO.
  • Funzionalità touch, fra cui il touch sliding, che girano bene sui telefoni cellulari e sui tablet.
  • Una funzione intelligente di ritaglio delle immagini che elimina la necessità di software di editing di terze parti.
  • Layer slider animati in cui potete posizionare immagini, testo e pulsanti sopra il layer originale.
  • Integrazioni di YouTube e Vimeo per espandere le potenzialità degli slider e mostrare video al posto delle sole immagini.
  • Un’opzione per collegare uno slider ai vostri post WordPress. Navigazione in miniatura facile da vedere e modificare.
  • Un editor tematico basato su WordPress che non è tanto avanzato ma che ha uno stile familiare per chi è già utente di WordPress.

Chi dovrebbe considerare MetaSlider?

La parola d’ordine con MetaSlider è semplicità. Alcuni potrebbero pensare che i design di MetaSlider siano spogli o troppo semplici. Tuttavia, sappiamo che gli sviluppatori spesso apprezzano questa configurazione per ridurre al minimo i problemi di performance e per avere più libertà di personalizzazione. Per questo MetaSlider ci piace per sviluppatori e le aziende che hanno solo bisogno di slider elementari.

5. Kreatura Slider Plugin

Un altro plugin di WordPress, molto popolare, è Kreatura Slider Plugin. Questo costruttore di slider all-in-one combina funzionalità e stile, usando molteplici strumenti di editing del layout e un elegante designer senza la necessità di complicate codifiche.

I template si distinguono rispetto ad alcuni concorrenti, e l’impostazione di autoadattamento assicura che tutti gli elementi di scorrimento scattino in posizione e abbiano un bell’aspetto. È possibile cambiare tutto, dal testo alle immagini, e tornare indietro nella cronologia per modificare un elemento che non è di vostro gradimento. Sentitevi liberi di collegarvi a fonti esterne o di aggiungere attributi e transizioni.

L’interfaccia di Kreatura fornisce una struttura intuitiva, concentrandosi sulle immagini del cursore e riducendo al minimo il numero di strumenti che ingombra il cruscotto. È possibile controllare come lo slider appare su telefoni e tablet, e vedere in anteprima come ogni slider apparirebbe sul vostro sito web.

Plugin Kreatura Slider
Plugin Kreatura Slider

Gli sviluppatori forniscono add-on per migliorare il processo di progettazione, ma la vera funzionalità entra in gioco con la grande libreria di effetti speciali e hero scenes. Combinate tutto questo con i molteplici layout e otterrete un bellissimo ambiente per creare i vostri slider. Per non parlare del fatto che gli sviluppatori di Kreatura si occupano anche di progettare siti web, nel caso in cui vogliate revisionare il vostro sito attuale.

Prezzi

Il plugin Kreatura Slider si vende a 25 dollari su CodeCanyon. Il supporto aggiuntivo richiede un aggiornamento dopo il periodo di supporto iniziale.

Avete anche la possibilità di acquistare piani più avanzati dal sito web dello sviluppatore. Il piano Professional costa 66 dollari e fornisce supporto per tre siti web. Sono disponibili ulteriori sconti per volumi più alti.

Infine, il piano In-Stock costa 125 dollari e consente agli sviluppatori di inserire il plugin Kreatura Slider come parte di un prodotto finito ai clienti. Ad ogni acquisto è incluso un aggiornamento a vita e una politica di supporto.

Caratteristiche Che Lo Rendono un Fantastico Plugin di Slider WordPress

  • Un visual builder drag-and-drop con impostazioni semplicistiche ma strumenti abbastanza potenti per aggiungere layer e muovere gli elementi a vostri piacimento.
  • Un negozio di template completo con temi professionali e personalizzabili che coprono una vasta gamma di settori e casi d’uso.
  • Un’integrazione che usa i popup con il plugin Kreatura Slider. Essenzialmente, attiva un modulo popup quando gli utenti fanno clic sullo slider per maggiori informazioni, come per un’iscrizione via email o qualcosa di simile.
  • Una storia di revisione che registra tutti i cambiamenti passati e i dettagli su cui si può tornare indietro.
  • Una transizione unica per le slide origami che aggiunge effetti sorprendenti e vi permette di visualizzare le vostro foto migliori in modo davvero ispiratore.
  • Una funzione di scroll che riproduce gli slider una volta che l’utente scorre sul sito web.
  • Varie animazioni, che includono opzioni come l’effetto Ken Burns, animazioni in più fasi e loop.
  • Un editor di immagini alimentato da Adobe Creative Cloud, che riduce al minimo la necessità di altri software per l’editing delle immagini.
  • Scorciatoie da tastiera che consentono di spostarsi facilmente nell’editor e di cambiare gli elementi.
  • Contenuti dinamici a scorrimento che estraggono contenuti dai post e dalle pagine di WordPress. Inoltre, il plugin include una funzione di importazione ed esportazione per il trasferimento di contenuti da unsito web ad un altro.
  • Ottimizzazione per multisito, localizzazione e motori di ricerca. I temi sono stati testati sui dispositivi, i browser e gli ambienti di consumo più diffusi.

Chi Dovrebbe Considerare Kreatura?

Pensiamo che Kreatura sia un dispositivo di scorrimento rivoluzionario che limita il numero di strumenti inutili senza sacrificare la qualità. Per questo motivo, sono previste diverse caratteristiche uniche per rendere insolite le animazioni e le transizioni. Quindi, se volete un’interessante transizione origami, o hero scenes dedicate a stilisti di moda o blogger di viaggio, considerate il plugin Kreatura per il vostro prossimo slider.

6. Royal Slider

Royal Slider adotta un approccio pragmatico, fornendo le caratteristiche necessarie per realizzare un semplice slider, e questo è tutto. Troverete alcune opzioni avanzate – come l’integrazione di Flickr e le diapositive HTML – ma l’obiettivo con Royal Slider è quello di generare uno slider senza difficoltà.

Questo include la connessione a servizi fotografici popolari come Flickr e 500px, lasciando il lavoro a Royal Slider che li inserirà nei vostri slider e darà loro un bell’aspetto. È anche un plugin per slider touch-friendly, facile da navigare sia per gli utenti che per gli amministratori.

Il plugin dispone di oltre 10 modelli e cinque skin. Esistono poi oltre 100 opzioni e questo fa sembrare Royal Slider una soluzione abbastanza ricca di funzionalità; tuttavia, questi sono numeri abbastanza bassi, in senso buono.

Ci piace il fatto che non si debba passare al setaccio un lungo elenco di template o perdere tempo a pensare dove si trovi una determinata opzione. Si tratta di un semplice creatore di slider che permette anche di creare stili CSS con il semplice clic di un pulsante.

Plugin Royal Slider
Plugin WordPress Royal Slider

Prezzi

Royal Slider ha un unico prezzo: 19 dollari. L’unica aggiunta da fare a questo è l’estensione per il supporto clienti, se lo desiderate.

Caratteristiche Che Lo Rendono un Fantastico Plugin di Slider WordPress

  • Strumenti di editing integrati, alcuni dei quali funzionano automaticamente, mentre altri sono destinati alle regolazioni manuali. Alcuni di questi strumenti includono elementi di ridimensionamento delle immagini e di cache.
  • Molteplici opzioni di incorporazione, come un rapido shortcode o un widget per posizionare un cursore nelle barre laterali e nei piè di pagina. Il plugin supporta anche l’embedding con PHP.
  • Booster per l’esperienza dell’utente come il lazy loading intelligente e l’auto-playing. Il plugin rimuove anche eventuali problemi di blocco che si possono trovare in altri plugin, come quando uno slider blocca lo scorrimento verticale del browser o lo zoom. È tutto lì per permettere all’utente di fare quello che vuole.
  • Mobile-friendliness con l’aiuto di moduli responsive e dinamici. È un plugin touch-enabled per tutti i dispositivi e piuttosto veloce rispetto ad altri plugin per slider.
  • I contenuti possono provenire da diversi luoghi, come le immagini sul vostro sito WordPress o il testo HTML che digitate manualmente. Il video sourcing proviene da YouTube e Vimeo.
  • Shortcode e opzioni HTML per l’inserimento dei cursori sulle vostre pagine web.
  • Un editor di slide markup che risiede proprio nel cruscotto di WordPress. Oltre 30 variabili permettono di aggiungere descrizioni e date.
  • Integrazioni con le piattaforme di ecommerce.
  • Poco più di 10 modelli, cinque skin e più di 100 opzioni per costruire i vostri slider.

Chi Dovrebbe Considerare Royal Slider?

Royal Slider ha la capacità unica di integrarsi con Instagram, Flickr e 500px. Pertanto, è un must-have per i fotografi professionisti. La galleria di post predefinita e l’editor CSS migliorano anche il flusso di lavoro per designer e sviluppatori.

Sembra che non sia necessario essere un professionista per utilizzare Royal Slider, quindi non è una cattiva scelta per i principianti. Detto questo, la nostra raccomandazione principale è per i fotografi: usate Royal Slider per il vostro sito di portfolio.

7. Slider – Ultimate Responsive Image Slider

Slider ha un aspetto meno moderno ma un solido seguito e una lunga storia di creazione di slider che funzionano su dispositivi mobili, in particolare per i blog. È possibile caricare più immagini contemporaneamente e modificare le impostazioni per l’altezza, i pulsanti di navigazione e altro ancora. Con ogni slider viene fornito uno shortcode per implementare tale slider su post, pagine e persino widget.

Come abbiamo detto prima, questi design non vi lasceranno senza fiato, eppure offrono immagini eleganti e nitide e transizioni fluide verso le altre slide. I molteplici formati degli slider comportano varianti come gli slider con le miniature di anteprima e quelli da inserire tra i contenuti dei post del blog.

La versatilità del plugin è davvero ciò che lo fa risaltare. Vi basta caricare un media per avviare il processo. Dopo di che, tutto quello che dovete fare è copiare lo shortcode per vederlo in qualsiasi punto del vostro sito web.

Plugin Slider WordPress
Plugin Slider WordPress

Inoltre, il ridimensionamento delle immagini viene fornito di serie con il plugin Slider, e mantiene un livello di risoluzione utile per tutte le aziende. Non siamo sicuri che useremmo questo plugin se fossimo fotografi professionisti, ma la semplicità degli slider – e l’intuitivo modulo di progettazione – rendono il percorso di lancio degli slider per il sito web utile e semplice.

Prezzi

Il plugin principale include la maggior parte delle caratteristiche richieste e si scarica gratuitamente. La versione premium parte da 25 dollari per un sito e aggiunge alcune caratteristiche extra. L’espansione dell’uso del plugin su più siti web comporta costi più elevati, la maggior parte dei quali sembrano ragionevoli.

Caratteristiche Che Lo Rendono un Fantastico Plugin di Slider WordPress

  • Molteplici opzioni di layout con impostazioni per la sovrapposizione del testo e le anteprime delle miniature.
  • Un editor di backend visivo che permette di trascinare le immagini in diverse posizioni. Non è un editor completo per il trascinamento delle slide, ma almeno questo aiuta a organizzare i cursori.
  • Strumenti multilingue che consentono a tutti di usare il plugin.
  • Supporto per un’ampia varietà di dimensioni dello schermo, dispositivi e browser, fornendo il contenuto in modo efficiente senza sacrificare la qualità.
  • Potete clonare le caratteristiche degli slider che duplicano i design che avete completato e che volete usare altrove sul vostro sito web o nel futuro.
  • Strumenti di personalizzazione per la modifica dei font, la regolazione della distanza degli slider e l’etichettatura delle foto nella presentazione.
  • Pallini per orientare la navigazione e altre icone di guida per lo slider che potete rimuovere o includere nel vostro progetto.
  • Ottimizzazione SEO senza che dobbiate completare gran parte del lavoro da soli.
  • Un uploader di immagini che supporta l’upload di grandi quantità. Estraete queste immagini da altre fonti e state tranquilli sapendo che la maggior parte dei principali formati di file fotografici sono supportati.
  • Supporto per immagini illimitate in ogni slider.
  • Opzione per mostrare più slider su una singola pagina o post.
  • Impostazioni delle slide semplici e intuitive, come la funzione di autoplay e il filtro per l’ordine delle slider. È inoltre possibile modificare il titolo della slide, la descrizione e la posizione delle caselle di testo sullo slider.

Chi Dovrebbe Considerare Slider?

Il plugin Slider ha più senso per coloro che desiderano un’esperienza di progettazione minimalista e concentrarsi sul risultato dello slider. Se preferite non fare pasticci con la personalizzazione avanzata, questo plugin può fare per voi.

È anche abbastanza conveniente per chi ha un budget ridotto.

8. Slider by 10Web

Slider by 10 Web vanta una miriade di funzioni per migliorare il coinvolgimento dei vostri utenti con gli slider WordPress. Gli strumenti di personalizzazione aiutano a cambiare i colori, gli effetti e gli elementi CSS. È possibile catturare l’attenzione di un utente con i post del blog WordPress o con l’aggiunta di design predefiniti ottimizzati che conducono i clienti verso i pulsanti e le call-to-action.

È un plugin facile da configurare con supporto per slide e slider illimitati. Potete includere più layer e aggiungere tutte le transizioni desiderate. Gli effetti dei layer sono facili da capire e la filigrana delle immagini aggiunge una caratteristica unica che non troverete in molti altri plugin di slider.

A proposito di questo, è chiaro che il plugin Slider by 10Web si rivolge soprattutto ai web designer che ai fotografi, visto che include optional come la filigrana delle immagini e una vasta collezione di strumenti di progettazione per trasformare gli slider in opere d’arte. Dal supporto parallax all’importazione e all’esportazione degli slider, Slider by 10Web offre le impostazioni più utili e non lesina quando si tratta di design moderni.

Plugin Slider by 10Web WordPress
Plugin Slider by 10Web WordPress

Per quanto riguarda gli attuali progetti preimpostati, Slider by 10Web fornisce un portafoglio di layout tra cui scegliere, inclusi filmstrip, caroselli, slider 3D e slider zoom. Gli slider video si collegano a servizi esterni, e la funzionalità parallax aggiunge un po’ di creatività senza la voluminosità di altri effetti.

Dal punto di vista dell’utente, Slider by 10Web è un plugin per slider maneggevole e ricco di funzionalità.

Prezzi

Il plugin di base è gratuito. La versione premium parte da 20 dollari e arriva fino a 40 dollari a seconda delle caratteristiche e della quantità di supporto che si desidera. Tutti i piani prevedono un massimo di un anno di supporto e aggiornamenti, quindi è necessario rinnovarlo.

Caratteristiche Che Lo Rendono un Fantastico Plugin di Slider WordPress

  • Un’interfaccia drag-and-drop per la gestione delle slide e dei layer all’interno delle slide. Potete posizionare i moduli come caselle di testo e pulsanti per generare una presentazione adatta alla vostra organizzazione.
  • Video slide che si integrano con servizi popolari come YouTube e Vimeo. Avete anche la possibilità di collegarvi ad altri servizi video, se necessario.
  • Un design responsive che appare meraviglioso su tutti i dispositivi e le risoluzioni.
  • Uno slider carosello che cattura l’attenzione e aggiunge un effetto unico agli slider dei siti web.
  • Un’opzione di slider a tutta larghezza per estendere lo spazio occupato dalle immagini sullo schermo.
  • Un effetto parallax che aggiunge un’illusione di profondità e funziona bene per gli slider multistrato.
  • Strumenti personalizzabili per tutti i cursori, come elementi social, fonti multimediali e opzioni video.
  • Collegamento al feed dei vostri post WordPress, che vi permette di condividere le immagini degli slider di quei post e di inviare le persone ai post su cui hanno fatto clic.
  • Effetti di transizione unici come la rotazione cubo o la transizione con slittamento. Il plugin include oltre 23 effetti, da quelli semplici come le dissolvenze a opzioni interessanti che non avete visto altrove.

Chi Dovrebbe Considerare Slider di 10Web?

Il plugin Slider di 10Web racchiude un numero decente di layer ed effetti di transizione in un piccolo pacchetto. Pertanto, lo consigliamo a chi è alla ricerca di effetti interessanti che non richiedono troppo tempo di implementazione. È anche un ottimo plugin per i video, visto che ricevete il supporto di YouTube e Vimeo, ma avete anche accesso ad altre integrazioni video che non si trovano altrove.

9. TouchCarousel

TouchCarousel è leggermente diverso dal resto delle opzioni che abbiamo messo sul piatto perché si concentra principalmente sull’unione dello slider con i vostri post WordPress. Quindi, scrivete un articolo sul vostro blog, etichettatelo con un post type specifico, quindi collegatelo al vostro slider. Il risultato è una ricca presentazione visiva che viene aggiornata automaticamente ogni volta che condividete un nuovo post del blog.

Inoltre, potete scegliere di riciclare i vecchi post invece di generarne di nuovi. Potete anche evidenziare qualsiasi tipo di post su uno slider e combinare i post type in un unico slider, se lo desiderate.

Il modo principale per costruire uno slider con il plugin TouchCarousel è quello di lavorare nel cruscotto di WordPress. Il costruttore di TouchCarousel chiede di selezionare un post type e quanti post desiderate visualizzare sullo slider. Dopo di che, scegliete un layout preimpostato o digitate il vostro layout HTML e CSS. Potete regolare cose come le dimensioni, i controlli di paginazione e gli elementi di auto-play del mouse.

Plugin WordPress TouchCarousel
Plugin WordPress TouchCarousel

TouchCarousel è un plugin senza fronzoli che non ha un costruttore di drag-and-drop come gran parte della concorrenza. Tuttavia, visto che questo plugin serve principalmente per il collegamento ai post del blog, non ha davvero bisogno di un designer avanzato. Invece, è sufficiente scegliere i post type e andare avanti.

Nel complesso, il plugin TouchCarousel vi permette di creare uno slider popolare senza incartarvi in complicati strumenti di progettazione spesso non necessari. Avrete a disposizione anche alcune skin e layout, ma la vera creatività viene dai vostri progetti.

Prezzi

Il plugin TouchCarousel si vende a 26 dollari su CodeCanyon, che è la piattaforma principale in cui acquistare il plugin.

Non vengono offerti altri piani, a meno che non desideriate estendere il supporto per un costo aggiuntivo.

Caratteristiche Che Lo Rendono un Fantastico Plugin di Slider WordPress

  • Supporto per i normali siti WordPress e per i siti di ecommerce. Potete anche creare slider appoggiandovi a plugin di eventi.
  • Opzioni per scegliere un post type e mostrare solo quelli nello slider. Sono disponibili altre tassonomie, come le categorie e i tag.
  • Filtri per altri contenuti specifici dello slider, come la popolarità di un post o la data in cui è stato pubblicato.
  • Navigazione touch e vari altri elementi mobile-friendly.
  • Due campi per importare e digitare il vostro codice CSS e HTML.
  • Una manciata di layout che organizzano il vostro post in slider carosello o slider normali.
  • Un’interfaccia completamente traducibile che può essere usata in tutto il mondo.
  • Supporto multisito per posizionare il plugin su una rete completa.
  • Una funzione di autoplay intelligente che può essere attivata o disattivata.
  • Supporto per caroselli o slider multipli su una pagina o un post.
  • Blocchi di costruzione SEO-friendly in modo che nessuno dei vostri contenuti sia nascosto e per aggiungere semplici metadati.
  • Ridimensionamento automatico delle immagini per eliminare la necessità di strumenti di editing esterni.
  • Incorporare opzioni come shortcode e codici PHP. Posizionare gli slider in vari punti del sito web, compresi i widget e i post.

Chi Dovrebbe Considerare TouchCarousel?

Scegliete TouchCarousel se vi interessa mostrare solo le immagini e il testo in primo piano dei post del vostro blog WordPress. Non è un plugin di slider che vanta molti template o elementi di design. Quelli cercateli altrove. Invece, il plugin TouchCarousel si rivolge a coloro che vogliono uno slider stabile con opzioni per post type.

Dall'integrazione con i social media all'ottimizzazione delle immagini, questi plugin WordPress offrono tutto il necessario per creare immagini che impressionano 🖼 Dai un’occhiata!Click to Tweet

Avete Ancora Domande? Ecco un Riassunto dei Migliori Plugin per Slider WordPress

Non tutti i plugin per slider in cui vi imbattete online soddisferanno le vostre esigenze. Se avete letto alcune delle nostre recensioni qui sopra, vi renderete conto che anche i migliori plugin WordPress hanno pro e contro. Pertanto, ci rendiamo conto che potreste non avere ancora chiaro quale sia il plugin giusto per la vostra organizzazione.

Ecco alcune raccomandazioni rapide e definitive basate sulle caratteristiche principali e sui prezzi:

  • Slider Revolution di ThemePunch – Considerate questo plugin se vi occupate di sviluppo e volete un plugin a tutto tondo per lo slider con bellissimi template e strumenti di progettazione.
  • Smart Slider – Optate per questo se volete un plugin più economico di Slider Revolution e alcuni moduli di progettazione alternativi.
  • Master Slider – Questo plugin va benissimo per gli utenti meno esperti che hanno un budget limitato, ma che vogliono comunque degli slider professionali.
  • MetaSlider – Scegliete questo plugin per la sua semplicità e per il suo approccio diretto.
  • Kreatura – Pensate a un plugin come questo se vi servono animazioni e transizioni avanzate e creative.
  • Royal Slider – Questo è un must-have per i fotografi grazie alle integrazioni con Instagram, Flickr e 500px.
  • Slider – Ultimate Responsive Image Slider – Considerate questo plugin per la sua estrema semplicità.
  • Slider by 10Web – Ecco un ottimo plugin slider per video e transizioni interessanti.
  • TouchCarousel – Scegliete questo plugin se state cercando di inserire diversi tipi di post nei vostri slider. È ottimo per questo scopo, ma non per molto altro.

Se avete domande su come trovare un plugin per slider WordPress, o se volete suggerire altri strumenti per slider che funzionano per voi, scriveteci un messaggio nei commenti qui sotto.


Risparmia tempo e costi e massimizza le prestazioni del sito con:

  • Aiuto immediato dagli esperti dell’hosting WordPress, 24/7.
  • Integrazione di Cloudflare Enterprise.
  • Copertura globale del pubblico con 35 data center in tutto il mondo.
  • Ottimizzazione del sito con il nostro Monitoraggio delle Prestazioni delle Applicazioni integrato.

Tutto questo e molto altro, in un piano senza contratti a lungo termine, con migrazioni assistite e una garanzia di 30 giorni di rimborso. Scopri i nostri piani o contattaci per trovare il piano che fa per te.