La vostra carta sarà addebitata ogni mese, alla stessa data in cui vi siete registrati al servizio, per l’importo corrispondente al piano di hosting sottoscritto, nonché per eventuali addebiti per eccedenze o estensioni. Ad esempio, se vi iscrivete il 4 marzo, vi verrà addebitato immediatamente il vostro primo mese e poi il 4 aprile vi verrà addebitato il secondo mese.

Potete aggiungere più di una carta di credito al vostro account. Se lo fate, e noi non siamo in grado di elaborare il pagamento utilizzando la carta predefinita, riproveremo ad elaborare il pagamento utilizzando eventuali carte aggiuntive presenti nella lista. In questo modo, l’aggiunta di più di una carta contribuirà a garantire che il pagamento mensile venga elaborato correttamente.

Importante: i pagamenti falliti non vengono ripetuti automaticamente e devono essere elaborati manualmente dal nostro reparto di fatturazione. Effettueremo nuovamente il pagamento utilizzando qualsiasi carta aggiuntiva in elenco durante il normale orario d’ufficio.

Utilizziamo esclusivamente Stripe come nostro processore per le carte di credito, non accettiamo pagamenti con PayPal. Tuttavia, per i piani annuali, accettiamo bonifici o assegni.

Il Primo Tentativo di Pagamento

Come spiegato, il nostro sistema di fatturazione rinnova automaticamente l’abbonamento mensile di hosting lo stesso giorno di ogni mese. I pagamenti possono fallire a causa di fondi insufficienti, o perché le carte sono state segnalate come smarrite o scadute. Il motivo più comune per il mancato pagamento si verifica quando una banca rifiuta semplicemente la transazione. Se ciò dovesse accadere, dovrete contattare la vostra banca e chiedere loro di consentire a Kinsta Inc. di elaborare il pagamento.

Dopo il primo tentativo di pagamento fallito, invieremo un’email all’indirizzo che utilizzate per accedere a MyKinsta, chiedendovi di lavorare con la vostra banca per assicurarvi che il pagamento possa essere elaborato correttamente. Questa email vi viene inviata dall’indirizzo payments@kinsta.com, quindi assicuratevi di trattarla come prioritaria e che non sia inserita nella vostra scheda delle promozioni o nella cartella dello spam.

Impossibile eseguire il pagamento

Impossibile eseguire il pagamento

Se avete una fattura in sospeso e desiderate riprovare il pagamento senza attendere che il nostro sistema di fatturazione riproponga il pagamento automaticamente, potete farlo facilmente accedendo a MyKinsta, andando alla scheda Fatturazione > Fatture e facendo clic sul pulsante “Paga” accanto alla fattura non riuscita.

Fattura pagamento fallito

Fattura pagamento fallito

Se il pagamento ha esito positivo, potrete scaricare un PDF della fattura pagata in pochi secondi.

Il Secondo Tentativo di Pagamento

3 giorni dopo il primo tentativo di pagamento non riuscito, il nostro sistema di fatturazione tenta automaticamente di elaborare nuovamente il pagamento. Se il pagamento va a buon fine, non c’è altro da fare, ma se il pagamento fallisce per la seconda volta riceverete una seconda email che vi informa che avete una fattura in sospeso che deve essere pagata.

Il Terzo Tentativo di Pagamento

7 giorni dopo il secondo tentativo di pagamento non riuscito, il nostro sistema di fatturazione tenta automaticamente di elaborare nuovamente il pagamento. Se il pagamento va a buon fine, non c’è altro da fare, se il pagamento fallisce per la terza volta, riceverete una terza email che vi informa che avete una fattura in sospeso che deve essere pagata.

Alle prese con i tempi di inattività e problemi di WordPress? Kinsta è la soluzione di hosting progettata per farvi risparmiare tempo! Scopri i nostri servizi

Il Quarto e Ultimo Tentativo di Pagamento

14 giorni dopo il terzo tentativo di pagamento non riuscito, il nostro sistema di fatturazione tenta automaticamente di elaborare il pagamento un’ultima volta. Se il pagamento va a buon fine, non c’è nient’altro da fare.

Tuttavia, se questo quarto tentativo di pagamento fallisce, il nostro sistema di fatturazione annulla automaticamente il vostro piano di hosting. Ciò significa che non avete più un piano di hosting attivo.

Dopo il quarto tentativo di pagamento fallito e la successiva cancellazione dell’abbonamento, tutti i vostri siti (sia gli ambienti live che di staging) verranno eliminati automaticamente e permanentemente. Inoltre, tutte le voci DNS di Kinsta e tutti gli altri dati associati al vostro account verranno eliminati automaticamente e permanentemente.

In breve, una volta che una fattura non è stata pagata per 14 giorni, il piano di hosting associato verrà annullato. Dopo la cancellazione, tutti i dati ospitati sulla nostra piattaforma saranno cancellati.

In caso di problemi di pagamento, non esitate a contattarci durante questo periodo di grazia di 14 giorni aprendo un ticket di supporto. Siamo disponibili 24 ore su 24, 7 giorni su 7 per aiutarvi!

Una Nota sui Piani Annuali

La maggior parte dei nostri clienti opta per piani mensili e la descrizione del nostro processo di fatturazione è stata scritta per i clienti iscritti ad un piano di hosting mensile. Se si opta per un piano annuale ci sono alcune piccole differenze:

  • Il pagamento per il piano di hosting sarà addebitato alla data di iscrizione e una volta all’anno alla data corrispondente. Ad esempio, se vi iscrivete il 4 marzo, pagherete per un anno intero di hosting e il seguente rinnovo del piano avverrà il 4 marzo successivo.
  • Il pagamento delle eccedenze e dei componenti aggiuntivi viene elaborato ogni mese. Ad esempio, se vi iscrivete ad un piano annuale il 4 marzo e poi avete scelto alcuni componenti aggiuntivi e quindi sei incorsi in un’eccedenza di consumo, il sovrapprezzo e i componenti aggiuntivi saranno addebitati il 4 aprile sulla carta in archivio.
  • Il periodo di 14 giorni sopra menzionato in cui viene tentato il pagamento quattro volte si applica solo al rinnovo del piano di hosting annuale. Il vostro account non verrà annullato automaticamente a causa del mancato pagamento delle tariffe aggiuntive e dei costi aggiuntivi. In questo caso vi contatteremo via email e vi offriremo la nostra collaborazione per risolvere il problema. Tuttavia, ci riserviamo il diritto di annullare il servizio manualmente dopo un periodo di preavviso adeguato, nel caso in cui il sovrapprezzo e i costi aggiuntivi non vengano pagati.
1
Condivisioni