A Kinsta, potete riavviare PHP su ciascuno dei vostri siti web individualmente col semplice clic di un pulsante. Questo vi può tornare utile se vi capita di ricevere un errore 502 o se qualcos’altro va storto. Ecco come:

  • Accedete al cruscotto di MyKinsta
  • Andate su Sites e selezionate il sito per cui desiderate riavviare PHP
  • Andate alla scheda Strumenti e cercate la sezione “Riavvia PHP”
  • Fate clic sul pulsante “Riavvia PHP”
Riavviare PHP

Riavviare PHP

Ricordate che il riavvio di PHP richiederà circa 5-10 secondi. Riceverete una notifica nella parte inferiore dello schermo quando l’operazione sarà completata.

Nota: per vedere le modifiche dovrete anche cancellare la cache a pagina intera e la cache degli oggetti.

10
Condivisioni