L’obiettivo di Google News è quello di filtrare le notizie del mondo e di rendere accessibili ai lettori le notizie in modo tempestivo così che siano facilmente leggibili, comprensibili e utilizzabili.

Cosa significa questo per il vostro sito web e per il vostro sito?

Tanto traffico, credibilità e autorità.

Se vi sembra una cosa che vi piacerebbe ottenere per il vostro sito WordPress (e siamo onesti, chi non lo vorrebbe?!) allora continuate a leggere per scoprire tutto quello che dovete sapere su come inviare il vostro sito a Google News.

Che Cos’È Google News?

Google News è un aggregatore di notizie che cura un flusso personalizzabile di articoli e storie recenti degli ultimi 30 giorni.

Oggi, Google News è molto di più perché le sue storie possono comparire in altri prodotti Google, come ad esempio:

Ecco come appare Google News:

Una pagina di esempio di notizie di scienza su Google News

Una pagina di esempio di notizie di scienza su Google News

I contenuti sono organizzati in categorie, a seconda della vostra posizione e delle impostazioni della lingua. Come lettore, potete anche personalizzare il feed a favore delle storie che vi interessano di più.

Il vostro sito + Google News = traffico, credibilità, autorità. ✅ Questa è un'equazione dal risultato garantito! 🤓 Imparate come inviare il vostro sito a Google News con questa guidaClick to Tweet

Come Far Sì Che il Vostro Sito Appai su Google News, Discover e Altre Fonti di Notizie

Google News funziona in modo diverso da Google il motore di ricerca.

Quest’ultimo invia dei crawler che scansionano il web alla ricerca di aggiornamenti e li indicizzano. Anche Google News dispone di crawler, ma la maggior parte di essi esegue la scansione e indicizza siti web e contenuti ritenuti di alta qualità, conformi alle politiche sui contenuti di Google News o già approvati in passato.

Fino a dicembre 2019, per poter essere presi in considerazione, era necessario inviare manualmente il proprio sito a Google News. Ma non è più così, come lo stesso Google ha annunciato:

“Gli editori vengono automaticamente considerati per le Top stories o per la scheda News”.

L’annuncio ufficiale di Google sull'idoneità a essere inseriti su Google News

L’annuncio ufficiale di Google sull’idoneità a essere inseriti su Google News

Barry Adams è quello che se lo ha individuato per primo:

Barry Adams ha notato che gli editori non hanno bisogno di trasmettere manualmente i loro siti

Barry Adams ha notato che gli editori non hanno bisogno di trasmettere manualmente i loro siti

Perfetto. Quindi non dovete preoccuparvi di fare nulla, giusto?
Basta sedersi e aspettare che Google News includa il vostro sito e diriga più traffico verso di esso, corretto? Beh, non esattamente.

Anche se chiunque può entrare su Google News, è comunque necessario soddisfare determinati criteri, come ad esempio:

Prima di questo, lasciatemi chiarire una cosa importante:

Avete Bisogno di Inviare il Vostro Sito a Google News?

Sì e no.

Ricapitoliamo. Alla fine del 2019, Google ha annunciato il nuovo Google News, che oltre a diversi miglioramenti e a una nuova interfaccia utente, porta sul tavolo qualcosa di nuovo:

“Abbiamo sviluppato una nuova tecnologia che comprende le storie per mappare le persone, i luoghi e le cose coinvolte in una storia di cronaca, e poi traccia dei collegamenti tra di loro”.

La nuova tecnologia che alimenta Google News è una combinazione di diverse tecniche di machine learning, tra cui i modelli BERT.

Che Cos’È il BERT?

So cosa state pensando. Non ha niente a che vedere con i Muppet!

Ai fini di questo articolo del blog, è bene sapere che il BERT è un modello di elaborazione del linguaggio naturale in grado di considerare l’intero contesto di una parola guardando quelle che vengono prima e dopo di essa.

In sostanza, è un modo per Google di comprendere meglio il contenuto di una pagina.

Anche grazie a questa nuova tecnologia, Google non richiede più che il vostro sito venga sottoposto manualmente a Google News.

Ora, solo perché potete apparire automaticamente in Google News non significa che questo succederà. Per cui, aumentiamo le vostre possibilità e inviamo manualmente il sito su Google News.

Non preoccupatevi, non ci vuole molto.

Come Inviare il Vostro Sito a Google News

Andate sul Publisher Center di Google e fate clic su Add publication:

Come aggiungere una pubblicazione a Google News

Come aggiungere una pubblicazione a Google News

Ora dovrete compilare alcune informazioni specifiche. È tutto abbastanza autoesplicativo:

Se utilizzate lo stesso account Google sia per Google News che per Google Search Console, potete verificare facilmente il vostro sito.

Basta fare clic su Verify in Search Console accanto alla casella URL della proprietà del sito web:

Verifica del vostro dominio utilizzando la Google Search Console nel Publisher Center

Verifica del vostro dominio utilizzando la Google Search Console nel Publisher Center

E se avete bisogno di ulteriore aiuto, potete consultare la nostra guida alla configurazione della Google Search Console.

In seguito, potrete aggiungere un feed RSS alla vostra pubblicazione, aggiungere un logo personalizzato e persino impostare annunci su Google se desiderate monetizzare i vostri contenuti.

Una volta compilato tutto ciò che è richiesto e accettato i termini e le condizioni, sarete in grado di pubblicare:

Stato di pubblicazione per la vostra pubblicazione su Google News

Stato di pubblicazione per la vostra pubblicazione su Google News

Vi avevo detto che non sarebbe voluto molto tempo per inviare il vostro sito (se ignorate però la procedura di revisione che richiede dalle 2 alle 4 settimane).

Ma aspettate, c’è di più.

6 Passi Aggiuntivi per Ottenere il Massimo da Google News

Se siete arrivati fin qui, significa che volete davvero aumentare le vostre possibilità di ottenere un po’ di traffico da Google News.

Esploriamo alcuni aspetti di cui dovreste tener conto per capitalizzare la vostra recente richiesta a Google News. Questi aspetti sono il giusto equilibrio tra i suggerimenti specifici di Google News e altri più generici che Google amerà:

1. Create una Sitemap Google News

Non è necessario avere una sitemap per Google News (e Google in generale), ma le possibilità di far scansionare i vostri contenuti meglio e più velocemente sono molto più alte quando ne fornite una.

Perché? Una sitemap facilita la ricerca e l’indicizzazione dei contenuti da parte dei motori di ricerca.

Per fortuna, creare una sitemap per il vostro sito WordPress è abbastanza semplice. Ecco un esempio della nostra sitemap XML:

La sitemap XML di Kinsta

La sitemap XML di Kinsta

Sfortunatamente, le sitemap di Google News non sono le stesse delle sitemap “standard” di Google Search, quindi è necessario crearne una nuova se desiderate inviare il vostro sito a Google News.

Come Creare le Sitemap di Google News

Per essere sicuri al 100% e avere il pieno controllo dei contenuti inviati a Google News, dovrete implementare una sitemap di Google News.

Per farlo, potreste utilizzare il plugin WordPress gratuito XML Sitemap & Google News oppure optare per una soluzione premium come News SEO by Yoast (69 dollari).

Come Creare una Sitemap di Google News Usando il Plugin XML Sitemap & Google News

XML Sitemap & Google News è un plugin gratuito per WordPress che crea una sitemap XML e invia i vostri aggiornamenti a Google News. Funziona alla grande ed è estremamente semplice.

Una volta installata, dovete attivare la funzione Google News Sitemap nelle vostre impostazioni:

Attivazione della sitemap di Google News

Attivazione della sitemap di Google News

Una volta salvata, potrete accedere al vostro feed di Google News Sitemap all’indirizzo https://yoursite.com/sitemap-news.xml. Avrà un aspetto simile a questo:

Esempio di feed Google News Sitemap

Esempio di feed Google News Sitemap”

Se state già usando il plugin Yoast SEO, potreste ricevere un avviso simile a questo sull’uso di entrambi:

Conflitto fra XML Sitemap & Google News e il plugin Yoast

Conflitto fra XML Sitemap & Google News e il plugin Yoast

Se questo è il vostro caso, disabilitate semplicemente l’opzione “XML Sitemap Index” disponibile nella pagina Reading > Settings che sarà disponibile dopo l’installazione del plugin XML Sitemap & Google News. In questo modo potete continuare ad utilizzarli entrambi senza problemi sulle vostre sitemap XML.

Tutto sommato, il plugin WordPress XML Sitemap & Google News è piuttosto semplice da configurare e funziona anche con WordPress multisito.

2. Seguite le Linee Guida di Google News

Il vostro sito web è in competizione con molti altri siti che cercano di farsi conoscere su Google. Ogni giorno vengono pubblicati milioni di articoli solo su WordPress.

Sul serio, date un’occhiata in diretta all’attività di WordPress:

Una mappa WordPress che mostra il suo uso in tutto il mondo.

Una mappa WordPress che mostra il suo uso in tutto il mondo.

Con così tanti contenuti prodotti, Google non ha il tempo di occuparsi di pagine che non soddisfano tutte le sue esigenze.

Evitate che il vostro sito venga rifiutato da Google News solo perché non avete seguito le regole e assicuratevi che ogni pagina del vostro sito sia conforme alle linee guida stabilite da Google News.

Le politiche per la pubblicazione dei contenuti di Google News.

Le politiche per la pubblicazione dei contenuti di Google News.

3. Formattate Sempre il Vostro Contenuto

Google News può leggere tutto il testo delle vostre pagine. Ma se il vostro sito include molti contenuti multimediali (come immagini e video) potrebbe avere bisogno di aiuto.

Ecco perché dovreste assicurarvi che i vostri contenuti più degni di nota siano correttamente formattati. Per esempio, questo articolo mi è stato raccomandato su Google News:

Un articolo raccomandato da Google News

Un articolo raccomandato da Google News (ovviamente parla di WordPress).

Se fate clic su di esso, vedrete che è strutturato con sottotitoli numerati e immagini minime:

Un esempio di pagina ben strutturata mi è stata consigliata su Google News

Un esempio di pagina ben strutturata mi è stata consigliata su Google News

Se volete davvero includere contenuti multimediali, usate i tag title e i tag header per dare un’idea di quale sia il loro contenuto. L’ideale sarebbe anche scrivere una descrizione dell’argomento trattato nel vostro articolo in modo che Google possa capirlo (e offrirlo a chi fa ricerche sul motore di ricerca).

4. Inviate i Contenuti Video di YouTube a Google News

I video sono ovunque e non possono star fuori da Google News. Se la vostra attività si basa sui video, dovreste approfittarne.

Per inviare i vostri contenuti video a Google News, dovrete effettuare il login al Publisher Center, fare il clic sulla scheda Content dalla barra del menu in alto.

Da lì dovrete aggiungere una nuova sezione:

Aggiunta di video al Publisher Center

Aggiunta di video al Publisher Center

Si aprirà una nuova finestra in cui potrete aggiungere link dalla playlist o dal canale YouTube (come nell’esempio qui sotto):

Sei alle prese con problemi di downtime e WordPress? Kinsta è la soluzione di hosting progettata pensando alle prestazioni e alla sicurezza! Dai un’occhiata ai nostri piani

Aggiunta di un canale YouTube su Publisher Center

Aggiunta di un canale YouTube su Publisher Center

Questa non è l’unica opzione disponibile per aggiungere video, poiché è possibile incorporare anche i video di YouTube nei vostri articoli, sul feed tramite un < iframe> o un tag media <RSS>.

Lettura correlata: Le 10 Migliori Soluzioni di Hosting Video da Considerare nel 2020

5. Creare URL Leggibili e Amichevoli

Dovrete prestare attenzione alla struttura del vostro URL. Quando si cerca di capire la qualità e la rilevanza di un contenuto, Google cerca indizi su tutta la pagina, compreso l’URL.

In effetti, gli URL sono una delle prime cose che Google controlla. Quindi, se gli URL del vostro sito sono composti da caratteri casuali, Google non sarà in grado di capirli e nemmeno il vostro pubblico.

Per esempio, guardando questi URL, quale di questi vi porterà ad un articolo su come guidare il traffico verso il vostro sito?

Un URL buono (e descrittivo) contro uno disordinato e confuso.

Un URL buono (e descrittivo) contro uno disordinato e confuso.

Immagino che abbiate capito dove voglio arrivare.

Assicuratevi che i vostri URL siano SEO-friendly e unici. La creazione di URL unici per ogni pagina è essenziale affinché Google e gli altri motori di ricerca possano comprenderne il contenuto. Questa è SEO di base.

Prendetevi il tempo necessario per scegliere gli URL. Una volta creato un URL, modificarlo in seguito potrebbe causare problemi.

Che Dire dei Redirect?

Gli articoli pubblicati in precedenza saranno raccolti dai crawler di Google News; tuttavia, se state reindirizzando verso un nuovo sito o una nuova pagina, dovrete assicurarvi di utilizzare dei reindirizzamenti 301.

È bene controllare sempre con regolarità i vostri errori di scansione e risolvere eventuali problemi il più rapidamente possibile. Inoltre, assicuratevi che il nuovo sito non contenga errori 404.

Ulteriori Letture:

6. Ottimizzate Tutte le Vostre Pagine

Google News mostra i titoli più recenti, ma permette anche ai visitatori di personalizzare il loro feed per vedere solo le notizie delle categorie che preferiscono.

Feed di notizie personalizzate su Google News.

Feed di notizie personalizzate su Google News.

Pertanto, i vostri contenuti sono ricercabili sia su Google News che sui motori di ricerca, quindi assicuratevi che siano ottimizzati.

Date priorità ai vostri titoli. Devono includere parole chiave rilevanti per il vostro pubblico, numeri, se possibile, ed essere convincenti.

7. Fornire Chiare Informazioni di Contatto su Autori e Aziende

Le storie di Google News richiedono alcuni elementi chiari che di solito vengono trascurati da chi possiede un sito. In particolare, secondo le politiche sui contenuti di Google News:

“…Le fonti di notizie su Google dovrebbero fornire date chiare, articoli, informazioni sugli autori, la pubblicazione, l’editore, l’azienda o il network dietro di loro e le informazioni di contatto”.

Per dimostrare la validità dei vostri contenuti, includete le informazioni di contatto in ogni notizia.

Gli articoli scritti dovrebbero includere una breve biografia dell’autore alla fine, con un titolo professionale, un indirizzo email e persino link a profili social.

E AMP?

Le Accelerated Mobile Pages (AMP) sono progettate per rendere la visualizzazione delle pagine web su mobile il più veloce possibile. Google News mostra AMP su tutte le sue piattaforme mobili (Web, Android e iOS).

Avete bisogno di AMP per Google News?

AMP non è necessario per far sì che un sito venga incluso su Google News. Ma senza le pagine AMP, un sito di news si sta probabilmente privando di un’enorme quantità di traffico potenziale dalla ricerca mobile.

Quindi, se avete un sito che pubblica molti articoli di notizie, varrebbe la pena di implementare versioni AMP valide dei vostri articoli: in questo modo avete più probabilità di comparire nella sezione carosello della SERPs che presenta esclusivamente storie AMP.

Tuttavia, se siete interessati a raccogliere lead attraverso i vostri contenuti, potreste voler mettere in attesa le pagine AMP per ora.

Migliori Pratiche per Inviare il Vostro Sito a Google News

Facciamo un rapido riassunto delle migliori pratiche di Google News che potete seguire:

Una volta soddisfatti tutti i criteri, è il momento di inviare il vostro sito a Google News per aiutare il motore di ricerca a conoscere il vostro sito.

Extra! Extra! Leggete tutto al riguardo...e con questo intendiamo il vostro sito WordPress su Google News. 🗞 Scoprite come inviare il vostro sito grazie a questa guidaClick to Tweet

Riepilogo

Mettere i vostri contenuti davanti a più persone è una sfida quotidiana per chi crea contenuti. E quando si tratta di siti di notizie, la concorrenza è feroce. Ecco perché dovreste considerare la possibilità di dare a Google News una chance per aumentare il traffico sul vostro sito.

Non dimenticate: le vostre notizie potrebbe finire in posti diversi. Pensate a Google Discover, ad esempio, che può portare migliaia di visite al mese al vostro sito anche se non siete nel settore delle news. Guardate il nostro traffico su Discover dell’ultimo mese: quasi 8k!

Le statistiche di traffico su Google Discover

Le statistiche di traffico su Google Discover

Ecco il punto fondamentale:

Anche se potreste semplicemente aspettare che Google News scelga il vostro sito, non è mai una cattiva idea velocizzare la procedura inviando una sitemap di Google News creata nel modo corretto.

La procedura è così semplice e veloce che ci vorranno solo pochi minuti. Perché non provarci?

Ora, vorremmo sentire voi: avete mai inviato il vostro sito a Google News? Qual è la vostra esperienza? Avete qualcosa da aggiungere su come inviare un sito a Google News?

Fateci sapere la vostra esperienza nella sezione commenti qui sotto!


Se ti è piaciuto questo articolo, allora apprezzerai la piattaforma di hosting WordPress di Kinsta. Metti il turbo al tuo sito web e ricevi supporto 24×7 dal nostro team di veterani di WordPress. La nostra infrastruttura potenziata da Google Cloud è centrata su scaling automatico, performance e sicurezza. Permettici di mostrarti la differenza di Kinsta! Scopri i nostri piani