Kinsta utilizza le aziende per associare utenti e piani con i siti ospitati sulla piattaforma. Quindi, capire come funzionano le aziende su Kinsta vi aiuterà a capire come lavorare con più siti, con più utenti e con più piani sulla nostra piattaforma. Pensate alle aziende come il punto centrale di questo pacchetto attorno a cui ruotano piani, utenti e siti:

Accesso e Permessi

Diciamo che voi create un’azienda. Si aggiunge poi un piano a quell’azienda. Una volta che l’azienda ha un piano, è possibile aggiungere siti all’azienda. È quindi possibile concedere a un altro utente l’accesso alla vostra azienda. Con la nostra funzionalità multi-utente, ci sono quattro diversi tipi di ruoli aziendali che potete utilizzare per gestire le autorizzazioni e determinare esattamente ciò che quell’utente può fare nella vostra azienda.

Tuttavia, potete anche concedere agli utenti l’accesso diretto ai singoli siti, quindi potrebbe non essere necessario creare un’azienda separata.

Creare una Nuova Azienda

Se lavorate con più clienti o agenzie, potreste dover creare altre aziende per i vostri siti, e quindi concedere l’accesso all’azienda. Per farlo, cliccate sul vostro avatar in basso a sinistra della barra laterale, poi in “Impostazioni utente”. Navigate fino alla scheda “Accesso” e cliccate su Crea nuova azienda.

Creare una nuova azienda a MyKinsta.

Creare una nuova azienda a MyKinsta.

Dopo aver creato la nuova azienda e aver aggiunto un piano, potrete vedere nella barra laterale in quale azienda siete al momento connesso, sotto il vostro nome. Usate il menu a tendina per cambiare azienda.

Cambia azienda a MyKinsta.

Cambia azienda a MyKinsta.

Potrete quindi invitare utenti alla vostra azienda. Leggete anche il nostro articolo di Knowledge Base su come rimuovere un utente da un’azienda.

Come si Relaziona con la Rivendita dell’Hosting?

Con il reselling dell’hosting, normalmente acquistate l’hosting e lo rivendete ai vostri clienti. L’host in genere offre un sistema di fatturazione integrato, che consente di fatturare i clienti direttamente dall’interfaccia dell’host. Inoltre, al cliente viene fornito l’accesso a un pannello di controllo di hosting privato che contiene solo i loro siti web.

Al momento, la cosa più simile a questa in Kinsta è l’opzione 1 descritta sopra. Questo differisce dall’hosting per i reseller in quanto non è possibile aggiungere i clienti come utenti all’interno di MyKinsta. I vostri clienti non avranno accesso all’account di hosting. Con la rivendita dell’hosting l’utente finale non ha accesso ad un account di hosting.


Se ti è piaciuto questo tutorial, allora apprezzerai molto il nostro supporto. Tutti i piani di hosting di Kinsta includono supporto 24/7 da parte dei nostri sviluppatori e tecnici veterani di WordPress. Chatta con lo stesso team che supporta i nostri clienti Fortune 500. Scopri i nostri piani