Ogni sito creato su Kinsta è dotato di un URL WordPress temporaneo in modo che sia immediatamente accessibile anche prima di puntare il vostro dominio. Questi domini temporanei usano le opzioni di formato che riportiamo qui sotto.

Google ha le sue politiche sulla duplicazione di contenuti/URL e per evitare questo problema di SEO facciamo rispettare un header HTTP X-Robots-Tag con un valore di noindex, nofollow, nosnippet, noarchive sull’URL temporaneo.

Ciò significa che gli URL di sitename.temp312.kinsta.cloud non saranno indicizzati dai motori di ricerca. Lo stesso vale per l’ambiente di staging degli URL di staging-sitename.temp312.kinsta.cloud.

I nostri vecchi formati di URL temporanei erano sitename.kinsta.com e sitename.kinsta.cloud. Se siete clienti Kinsta da un po’ di tempo, il vostro sito potrebbe ancora usare quel formato.

Una volta che avete creato il vostro sito, sarete in grado di accedere al vostro nuovo sito WordPress usando l’URL temporaneo. Potrete visualizzarlo nella sezione “Domini” del cruscotto MyKinsta.

URL WordPress temporaneo per tutti i siti Kinsta.

URL WordPress temporaneo per tutti i siti Kinsta.

Dopo aver trasferito il vostro sito su Kinsta, dovrete anche aggiungere il vostro dominio finale nella pagina “Domini” e puntare il vostro DNS su Kinsta. Una volta propagato il DNS, non avrete più bisogno dell’URL temporaneo.


Se ti è piaciuto questo tutorial, allora apprezzerai molto il nostro supporto. Tutti i piani di hosting di Kinsta includono supporto 24/7 da parte dei nostri sviluppatori e tecnici veterani di WordPress. Chatta con lo stesso team che supporta i nostri clienti Fortune 500. Scopri i nostri piani