Il marketing di affiliazione è un ottimo strumento per aumentare il vostro reddito passivo, ma non è privo di difficoltà. Per renderlo efficace, avete bisogno di una buona strategia per ottimizzare i vostri sforzi di marketing e aumentare le vendite di affiliazione.

Abbiamo raccolto suggerimenti e trucchi per le vendite di affiliazione che potete implementare subito per espandere il vostro pubblico, massimizzare i vostri risultati, costruire la vostra autorità e aumentare il reddito passivo. Questi consigli sono utili a chiunque lavori con l’affiliazione, indipendentemente dal programma e dal brand con cui sta lavorando.

Pronti? Via!

Il marketing di affiliazione è cresciuto rapidamente negli ultimi anni 💹 Segui questa guida approfondita per far salire alle stelle le tue vendite di affiliato 🚀Click to Tweet

Che Cos’È l’Affiliate Marketing?

L’affiliate marketing è un modello di business di marketing in cui un affiliato promuove prodotti o servizi per conto di un’azienda. L’affiliato guadagna una percentuale o un tasso concordato per ogni vendita generata attraverso il suo codice di monitoraggio unico.

Affiliate Marketing in breve

Affiliate Marketing in breve

Il marketing di affiliazione genera enormi benefici per tutte le persone coinvolte, comprese aziende, network e affiliati. Non è una sorpresa che questa forma di marketing abbia visto un’esplosione di popolarità nel corso degli anni e non mostri segni di rallentamento.

Entro il 2022, la spesa per il marketing di affiliazione dovrebbe raggiungere 8,2 miliardi di dollari nei soli Stati Uniti. Per maggiori dettagli, leggi il nostro articolo sui dettagli del marketing di affiliazione.

Se state cercando di entrare nel marketing di affiliazione, il programma di affiliazione di Kinsta è un ottimo punto di partenza. Offriamo fino a 500 dollari per ogni referral e un 10% di commissione mensile ricorrente a vita, rendendolo uno dei migliori programmi del settore.

21 Tattiche e Consigli Comprovati per le Vendite di Affiliazione

Scoprite le strategie che potete implementare per aumentare, direttamente e indirettamente, il vostro reddito passivo attraverso il marketing di affiliazione.

1. Usate gli Indicatori di Performance Chiave (KPI) per Monitorare il Vostro Successo

.
Ottenere molti clic vostri link di affiliazione è fantastico, ma questi clic portano poi a delle vendite? Non perdete tempo con le metriche di vanità (le cosiddette vanity metrics). Concentratevi sui numeri che contano.

Affiliate conversion rate

Tasso di conversione dell’affiliato

Gli indicatori di performance chiave (noti anche come KPI) sono metriche utilizzate per determinare l’efficacia dei vostri sforzi di marketing. I KPI possono dirvi quale campagna ha visto il maggior numero di vendite, quale campagna non sta dando alcun ritorno di valore, e quale campagna ha bisogno di modifiche.

Ecco alcune metriche da tenere d’occhio:

Prendete nota regolarmente dei vostri KPI e usate queste analisi per aiutarvi ad aumentare le vostre vendite di affiliazione.

2. Link a Landing Page Ottimizzate per la Conversione

I clic non si traducono automaticamente in vendite. Guidate il vostro traffico verso le pagine di destinazione appropriate per massimizzare il vostro potenziale di click e aumentate le possibilità di generare più vendite di affiliazione. Ecco come creare le vostre con WordPress.

Esempio di landing page

Esempio di landing page

Non solo la vostra landing page dovrebbe essere rilevante, ma dovrebbe anche fornire molte opportunità di conversione per gli utenti.

Per esempio, se siete affiliati di una compagnia di viaggi e il vostro blog di viaggi parla di pacchetti vacanze in Costa Azzurra, inserite direttamente un link alla pagina dell’azienda dove gli utenti possono immediatamente acquistare quei pacchetti.

Se siete affiliati Kinsta e il vostro blog parla di sicurezza dei siti web, inserite un link alla nostra pagina sull’hosting sicuro per WordPress.

3. Usate i Test A/B per Identificare i Vostri Contenuti Più Performanti

Realizzate test A/B per determinare quale versione dei due elementi della vostra campagna funziona meglio. Applicate il test A/B su pagine web, articoli di blog, banner pubblicitari, email e altro per trovare il punto migliore che genera il maggior numero di vendite di affiliazione.

Spiegazione del test A/B

Usate il test A/B per ottimizzare gli sforzi di vendita

Ecco come eseguire un test A/B:

.
Date un’occhiata ad alcuni dei migliori strumenti di test A/B di WordPress per ottimizzare il vostro tasso di conversione.

4. Create (o Aggiornate) la Vostra Pagina Web ‘Strumenti’

Non importa la dimensione del vostro pubblico, una pagina web che elenca i vostri strumenti e servizi sarà utile alle persone che vi seguono. Dopo tutto, vi seguono per un motivo.

Esempio di una pagina 'Strumenti' da woorkup

Esempio di una pagina ‘Strumenti’ (Fonte: woorkup)

Aumentate le vostre possibilità di concludere una vendita di affiliazione collegando la vostra lista di strumenti a pagine ottimizzate per la conversione o altri contenuti utili come le vostre recensioni personali e articoli di confronto. Tenetela aggiornata e facilmente accessibile a chi vi legge.

5. Scrivete (o Aggiornate) le Recensioni dei Prodotti

.
Le recensioni sono potenti. Il 93% dei clienti legge recensioni online prima di acquistare un prodotto. Le vostre recensioni possono aiutare a generare traffico e aumentare la vostra autorità nel settore fornendo valore e competenza.

E sì, avete indovinato. Possono anche aumentare le vostre vendite di affiliazione!

Non sapete bene cosa includere in una recensione? Ecco alcuni suggerimenti per iniziare:

La cosa più importante è che le recensioni siano oneste e accurate. Il marketing di affiliazione si basa sulle relazioni. E creare una recensione stellare per un prodotto meno che stellare è un modo rapido per perdere la fiducia della vostra comunità.

Se avete già delle recensioni, controllatele per assicurarvi che la vostra opinione sul prodotto o servizio non sia cambiata.

Profilo G2 di Kinsta

Profilo G2 di Kinsta

6. Evidenziate le Recensioni Esterne (per Consulenti)

Se siete sviluppatori freelance o consulenti che guadagna commissioni di affiliazione, sapete quanto sia difficile convincere i vostri clienti ad abbonarsi a un nuovo strumento.

Pagina delle revisioni di Kinsta su Trustpilot

Pagina delle revisioni di Kinsta su Trustpilot

Sostenete le vostre raccomandazioni con recensioni di altri clienti felici o di siti terzi è un ottimo modo per rafforzare la vostra proposta. E così aumentate anche le vostre possibilità di guadagnare una vendita affiliata!

Le recensioni esterne differiscono da settore a settore. Alcuni marchi possono avere pagine sul loro sito web dedicate alle recensioni. Per ispirazione, date un’occhiata alla pagina delle recensioni di Kinsta.

Siti di recensioni di terze parti come G2 e Trustpilot sono anche ottimi posti per cercare recensioni.

7. Create Pagine di Confronto e Liste (o Entrambi)

Gli articoli di confronto e le liste sono contenuti che hanno molto successo nel settore delle affiliazioni. Come le recensioni, possono aumentare il vostro traffico web, l’autorità e aiutarvi a generare più vendite di affiliazione.

Pagina di confronto tra hosting su Kinsta

Pagina di confronto tra hosting su Kinsta

Gli articoli di confronto sono una raccolta ben organizzata di note su due o più prodotti o servizi. Forniscono ai lettori le informazioni necessarie per prendere le decisioni di acquisto informate. Date un’occhiata al nostro articolo di confronto su Kinsta e WP Engine come esempio.

Come suggerisce il loro nome, gli articoli a elenco (che in inglese trovate spesso con il nome di listicle) sono articoli presentati in forma di lista. Questo stesso articolo che state leggendo è un ottimo esempio di listicle.

Chi scrive contenuti li ama perché forniscono molto valore con poco sforzo. Ancora più importante, i lettori amano la loro facile navigazione, il formato semplice e i titoli attraenti. Per esempio, leggete il nostro massiccio articolo “77 Metodi Comprovati per Dirigere il Traffico Verso il Vostro Sito Web“.

È anche possibile creare un articolo ibrido che combina le caratteristiche degli articoli di confronto e degli elenchi. Realizzato da uno dei nostri affiliati, questo articolo sul miglior hosting WordPress è un ottimo esempio di come fondere in modo efficace i due stili.

Aggiungete link a contenuti ottimizzati per la conversione per aumentare le vostre possibilità di generare vendite di affiliazione.

8. Riutilizzate il Vostro Contenuto Esistente

È difficile creare continuamente nuovi contenuti, ma i contenuti esistenti spesso non raggiungono il loro pieno potenziale in una volta sola. Approfittate al massimo del vostro contenuto riproponendolo su diverse piattaforme.

Gli

Gli ebook di Kinsta sono ispirati ai nostri articoli più performanti

Usate questa tecnica per aumentare le vostre vendite di affiliazione raggiungendo un pubblico più ampio e ottenendo l’attenzione delle persone che vi seguono e che non avevano visto il contenuto la prima volta.

Ecco alcuni esempi di come riproporre il vostro contenuto:

Canale YouTube di Kinsta

Canale YouTube di Kinsta

E se non l’abbiamo già detto abbastanza, collegatevi a pagine web ottimizzate per la conversione ovunque sia possibile.

Riproponi i tuoi contenuti per raggiungere un nuovo pubblico e aumentare le vendite di affiliazione. 💸Click to Tweet

9. Aggiungete Nuove Aziende ai Vecchi Contenuti

.
Un contenuto di buona qualità e “vecchio” custodisce un sacco di grandi benefici SEO. Poiché ha vissuto più a lungo su internet, questo contenuto può guadagnare traffico organico di ricerca e beneficiare della condivisione di link.

Trovare contenuti popolari

Trovare contenuti popolari da aggiornare

Aumentate l’opportunità di generare vendite di affiliazione aggiungendo nuove aziende al vostro contenuto esistente.

E non fermatevi qui. Usate questa opportunità anche per aggiornare il contenuto dell’articolo e correggere i link di affiliazione rotti. Aggiornate i vecchi dati e collegateli ai vostri contenuti più recenti e alle landing page ottimizzate per la conversione. Non solo i vostri lettori lo apprezzeranno, ma gli aggiornamenti dei contenuti invoglieranno anche Google a scansionare il vostro sito più frequentemente, portando a un possibile aumento del posizionamento nei motori di ricerca.

10. Aggiungete Call-To-Actions (CTAs) ai Vostri Articoli Long-Form

Gli articoli long-form sono contenuti che in genere contengono 2000 parole o più. Questi articoli vi permettono di andare più in profondità sugli argomenti, sono più facili da adattare ai contenuti evergreen, e sono spesso più condivisibili di un articolo medio. Possono anche generare fino a nove volte più contatti.

I pulsanti CTA sono uno dei più cruciali elementi di vendita per affiliati

Esempio di un pulsante CTA

Le call-to-action (CTA) incoraggiano le persone a interagire sul vostro sito. Più tipicamente, esistono come testo ipertestuale, pulsanti o immagini. Nel marketing di affiliazione, le CTA inviano quasi sempre gli utenti a una landing page incentrata sulle vendite.

Aggiungete le CTA ai vostri articoli più lunghi per distribuire le opportunità di conversione in tutto il contenuto. È una buona pratica standard aggiungere una CTA alla fine di un articolo. Consigliamo anche di includerne una vicino all’inizio e alcune nel mezzo, a seconda della lunghezza. In questo modo, raggiungerete tutti i lettori, sia che stiano leggendo una sezione o l’intero articolo.

Date un’occhiata alla nostra guida su come creare eccezionali articoli di lungo formato in WordPress.

Scopri i nostri 21 consigli comprovati sulle vendite di affiliazione: amplifica la tua strategia di affiliate marketing e aumenta il tuo reddito passivo 🔥Click to Tweet

11. Migliorate l’Ottimizzazione per i Motori di Ricerca (SEO)

.
Ottimizzazione per i motori di ricerca (SEO) significa far apparire il vostro contenuto in cima ai risultati di ricerca pertinenti.

SEO nella SERPs

Sono un sacco di risultati per una sola ricerca

Questo è importante perché il 75% delle persone non va oltre la prima pagina dei motori di ricerca. Migliorare la SEO del vostro sito web può avere risultati incredibili, tra cui posizionarvi prima dei vostri concorrenti, aumentare il vostro traffico organico, e migliorare la vostra esperienza utente.

Parole chiave, URL, alt-text, nomi di file immagine, link, e velocità del sito sono solo alcuni dei molti modi per migliorare la SEO del vostro sito. Copriamo ampiamente questo argomento nel nostro articolo La SEO di WordPress: 58 Suggerimenti per Far Crescere il Traffico Organico del 197% (e Più!) in 12 Mesi.

Anche se non ha un impatto diretto sulle vendite degli affiliati, migliorare la SEO significa che il vostro sito web e i suoi contenuti saranno mostrati a un pubblico più vasto. Più persone si impegnano con i vostri contenuti, più è probabile che voi aumenti le entrate degli affiliati.

12. Guidare il Traffico Verso Siti Localizzati

I dati mostrano che gli utenti preferiscono navigare e fare acquisti nella loro lingua madre. Avete più probabilità di guadagnare dalle vendite di affiliazione se guidate gli utenti verso un sito localizzato.

Supporto multilingue di Kinsta

Supporto multilingue di Kinsta

In Kinsta, offriamo i nostri contenuti in inglese, spagnolo, tedesco, francese, italiano, olandese, Portoghese, danese, svedese, e giapponese. Potete facilmente passare da un sito all’altro andando sul menu delle lingue in basso a destra del nostro footer.

Oltre alle lingue, le aziende possono avere siti diversi per paesi diversi. Per esempio, gli affiliati Amazon dovrebbero riconoscere che gli utenti canadesi di Amazon faranno acquisti su amazon.ca mentre gli utenti statunitensi di Amazon faranno acquisti su amazon.com. Anche se sembra poca cosa, questi URL diversi fanno un’enorme differenza nell’esperienza dell’utente e nelle vostre entrate da affiliati.

13. Sfruttate al Massimo le Risorse di Marketing dell’Azienda a Cui Vi Affiliate

.
Molti programmi di affiliazione offrono ai loro affiliati materiali promozionali da utilizzare senza costi aggiuntivi. Queste risorse possono includere banner del sito web, schede prodotto, loghi e linee guida di utilizzo, template di email, esempi dei testi usati per vendere il prodotto e altro ancora.

Aumentate l’opportunità di convertire aggiungendo queste immagini al vostro sito web e includendo un collegamento ipertestuale a una pagina web ottimizzata per la conversione. Contattate la persona che coordina il programma di affiliazione per discutere i migliori posizionamenti degli annunci sul vostro sito.

Chi si affilia a Kinsta ha accesso a una serie di banner del sito web, ognuno dei quali pubblicizza una caratteristica diversa. Potete trovarli nel vostro pannello di affiliazione Kinsta.

In generale, non perdete nessuna novità sui vostri programmi di affiliazione seguendo i blog di affiliazione delle aziende che seguite.

Esempio dei banner Kinsta che potete scegliere

Esempio dei banner Kinsta che potete scegliere

14. Promuovete gli Sconti del Brand

.
C’è bisogno di dire altro? Le offerte e gli sconti sono un modo efficace per incoraggiare le vendite, specialmente nel marketing di affiliazione. A seconda del marchio con cui state lavorando, potreste ricevere gli obiettivi della campagna, il pubblico target, i testi della promozione e le immagini prima di una vendita.

Nota: A Kinsta, abbiamo un approccio diverso con gli sconti. Non offriamo codici coupon in quanto valutiamo i nostri piani sulla qualità del servizio e del supporto. Proibiamo ai nostri affiliati di parlare dei nostri sconti usando parole come coupon, accordi o offerte speciali.

Questo non significa che non potete risparmiare sui nostri piani di hosting. Offriamo due mesi gratis quando acquistate un anno in anticipo. Diamo anche uno sconto del 15% alle aziende non-profit.

Stanco di problemi di hosting e di rallentamenti? Kinsta fornisce un supporto di classe mondiale da parte di esperti WordPress 24/7 e server velocissimi. Dai un’occhiata ai nostri piani!

Il piano annuale di Kinsta offre due mesi di hosting gratuito

Il piano annuale di Kinsta offre due mesi di hosting gratuito

15. Iniziate una Mailing List

Costruite la vostra comunità grazie all’email marketing. Non solo potete usarlo per raggiungere un nuovo pubblico, ma è anche un altro modo per avere più occhi sui vostri contenuti di valore e, di conseguenza, più vendite affiliate.

Landing page della newsletter di Kinsta

Landing page della newsletter di Kinsta

Anche se potreste essere tentati di includere solo link di affiliazione nelle vostre email, questo è un modo rapido per perdere la fiducia del vostro pubblico e farvi associare allo spam. Concentratevi invece sul fornire valore. Incoraggiate il vostro pubblico a fare clic su vari articoli, e da lì, indirizzatelo alle conversioni con i vostri link di affiliazione.

Ecco alcuni suggerimenti su come dare alle vostre campagne email un vantaggio competitivo.

16. Lanciate un Podcast

I podcast video e/o audio sono un buon modo per generare reddito attraverso le vendite di affiliazione. Infatti, il 54% degli ascoltatori di podcast sono propensi a considerare i marchi che hanno sentito pubblicizzare in un episodio.

Inviate il vostro podcast a Stitcher

Inviate il vostro podcast a Stitcher

Incoraggiate le vendite di affiliati aggiungendo link e contenuti rilevanti nelle note e nelle descrizioni del vostro podcast, oltre a nominare questi marchi durante la conversazione. In questo caso, meno è meglio.

I podcast hanno alcuni vincoli da tenere a mente. I link che volete che i vostri ascoltatori visitino possono apparire in modo diverso a seconda della piattaforma che loro usano per ascoltarvi. Il nostro consiglio è quello di includere i link nelle note e nelle descrizioni del vostro podcast e dire a voce agli ascoltatori come trovare i vostri contenuti.

I link non sono l’unico modo per generare ricavi da affiliazione nei podcast. Man mano che il vostro podcast cresce, potreste chiedere ai marchi con cui lavorate di sponsorizzare il vostro podcast, sia per un episodio che per un’intera serie.

Ecco come iniziare un podcast con WordPress e farlo arrivare a più persone possibili.

17. Nascondete i Vostri Link di Affiliazione

I link di affiliazione possono essere lunghi, complicati e a volte anche spaventosi, soprattutto per le persone con meno conoscenze tecniche. Questi link tendono anche a non fornire informazioni su dove l’utente finirà una volta che fa clic su di essi, e questo fa esitare ancora di più le persone.

Creazione di link affiliati personalizzati

Creazione di link affiliati personalizzati

Per aumentare la probabilità che un utente faccia clic sul vostro link di affiliazione, create URL di affiliazione puliti con il link cloaking. Non dimenticate di includere nella pagina una comunicazione trasparente sulla vostra affiliazione, in modo che gli utenti sappiano che le vostre promozioni sono pubblicità a pagamento.

Naturalmente, come visto in precedenza in questo articolo, i clic sono solo metà della battaglia. Assicuratevi che i vostri URL portino alle appropriate landing page ottimizzate per la conversione. E tenete traccia dei KPI dei vostri link per registrare il successo e ottimizzare le vostre tattiche come necessario.

Maschera i tuoi link di affiliazione per accorciarli e trasformare l'esperienza del tuo pubblico da 😨 a 🤩Click to Tweet

18. Sfruttate i Vostri Account Social e i Loro Strumenti

.
Al giorno d’oggi il potere dei social media si spiega da solo. I social media sono uno strumento importante per tutti i brand e le imprese.

Proprio come un sito web, i social media sono un’altra piattaforma per gli affiliati per costruire un pubblico, promuovere contenuti e ottenere più azioni dai vostri link di affiliazione. Massimizzate i vostri sforzi ottimizzando i vostri contenuti per ogni piattaforma e usando al meglio i loro strumenti unici. Scoprite di più sulle dimensioni delle immagini dei social media nel nostro articolo di approfondimento.

Pagina Facebook di Kinsta

Pagina Facebook di Kinsta

A un certo punto, e soprattutto se fate tutto da soli, essere attivi su ogni canale di social media potrebbe non essere possibile. Concentratevi sulla piattaforma (o sulle piattaforme) in cui il vostro pubblico è più attivo e in cui vedete il ritorno più significativo in termini di vendite. Ripensate al KPI “entrate per fonte di traffico”.

19. Sfruttate il Potere dei Gruppi Facebook

.
Il marketing di affiliazione si basa sulla costruzione e lo sviluppo di relazioni. Questo è importante perché far crescere la vostra comunità significa che più persone conosceranno il vostro contenuto che contiene link di affiliazione.

Fare soldi con i gruppi di WordPress su Facebook

Ci sono diversi modi in cui i gruppi di Facebook possono aiutarvi a costruire e sviluppare relazioni.

  1. Create un gruppo privato su Facebook: Interagite con la vostra comunità rispondendo alle domande, linkando articoli rilevanti del blog o video, e collegandovi con persone che la pensano come voi. Questo gruppo può essere aperto a chiunque o disponibile solo per un particolare segmento. Per esempio, i membri di una classe online in cui insegnate o le persone iscritte alla vostra lista di email.
  2. Entrate in un gruppo Facebook preesistente: Impegnatevi con un gruppo precostituito all’interno della vostra nicchia per rafforzare l’autorità del vostro marchio.
  3. Entrate nel gruppo Facebook del vostro programma di affiliazione: imparate di più sul marketing di affiliazione e aumentate le vostre vendite. A Kinsta, invitiamo i nostri affiliati a partecipare al nostro gruppo Facebook “Make Money with WordPress“. Qui pubblichiamo spesso notizie su Kinsta e consigli di marketing di affiliazione per aiutare i nostri affiliati ad aumentare il loro reddito di affiliazione.

.

20. Aumentate la Vostra Presenza su Quora

Quora è una comunità online di domande e risposte generate dagli utenti.

Trovate rapidamente domande di nicchia rilevanti a cui rispondere su Quora

Trovate rapidamente domande di nicchia rilevanti a cui rispondere su Quora

Dato che il link diretto di affiliazione non è consentito, è facile ignorare Quora come piattaforma per aumentare le vostre vendite di affiliazione. In realtà, Quora è l’esempio perfetto di quanto dare e ricevere sia necessario per costruire una comunità in modo efficace.

Su Quora, potete costruire la vostra presenza e autorità nel settore rispondendo a domande popolari con risposte esaurienti che rimandano ai vostri articoli sul blog. Fate attenzione a non aggiungere troppi link perché la moderazione di Quora è veloce a rimuovere e bandire gli account che considerano spam.

Potrebbe non portare direttamente a delle vendite, ma lo sforzo sarà ripagato dall’autorità che otterrete a lungo termine.

Per un tutorial più dettagliato, date un’occhiata alla nostra strategia completa di marketing su Quora.

21. Ripubblicate il Vostro Contenuto su Medium e LinkedIn

Medium è una popolare piattaforma di blogging che permette a chiunque, dagli scrittori dilettanti alle grandi aziende, di raccontare la propria storia online. La sua piattaforma orientata al pubblico la rende anche un ottimo mezzo per i marketer affiliati per raggiungere un nuovo pubblico attraverso articoli di lungo formato. Su Medium potete caricare un articolo pubblicato in precedenza su un’altra piattaforma o creare un nuovo articolo da zero.

Strumento di importazione su Medium

Strumento di importazione su Medium

Per un confronto dettagliato, date un’occhiata al confronto tra Medium e WordPress.

Tutti conosciamo LinkedIn come il social media per tutte le cose di business, ma non tutti sanno che si possono anche pubblicare articoli. In modo simile a Medium e Quora, è possibile usare LinkedIn per raggiungere un nuovo pubblico e costruire la vostra autorità.

Potete usare contenuti simili a quelli che sono già sul vostro blog, così come un link ad altri articoli utili. Per saperne di più, leggete il nostro articolo su come far fruttare i vostri sforzi di marketing su LinkedIn.

Ci sono alcune cose di cui prendere nota prima di pubblicare su questi canali.

In primo luogo, anche se pubblicate un contenuto in formato lungo, non raccomandiamo di aggiungere le solite CTA perché possono essere viste come spam.

In secondo luogo, mentre ogni piattaforma permette il linking diretto, non è raccomandato, in quanto i link di affiliazione possono essere considerati di bassa qualità. Per questo motivo, Kinsta e molti altri programmi di affiliazione non permettono il linking diretto nei loro programmi di affiliazione. Consigliamo invece di linkare a un articolo del blog che contiene link di affiliazione.

Dai una spinta extra alle tue vendite di affiliazione seguendo i nostri consigli e trucchi di affiliate marketing 🚀Click to Tweet

Riepilogo

Il marketing di affiliazione è un ottimo modo per guadagnare reddito passivo, ma vendere non è sempre facile.

In questo articolo abbiamo condiviso 21 consigli e trucchi comprovati per migliorare le vostre vendite di affiliazione, non importa in quale settore operiate. Sono suggerimenti che vanno dall’ottimizzazione della creazione di contenuti e link alla costruzione e al rafforzamento della vostro comunità e autorità. Iniziate a implementarli oggi per vedere i risultati.

Se state cercando un nuovo programma di affiliazione, date un’occhiata a quello di Kinsta! Offriamo fino a 500 dollari per ogni referral e una commissione mensile ricorrente del 10% a vita, rendendolo uno dei migliori programmi dell’industria dell’hosting.


Se ti è piaciuto questo tutorial, allora apprezzerai molto il nostro supporto. Tutti i piani di hosting di Kinsta includono supporto 24/7 da parte dei nostri sviluppatori e tecnici veterani di WordPress. Chatta con lo stesso team che supporta i nostri clienti Fortune 500. Scopri i nostri piani