Decidere quale framework web utilizzare tra Django e Laravel è una delle decisioni più importanti nello sviluppo web. Può essere una scelta decisiva per un progetto perché un framework web è una sorta di “scheletro” su cui costruire le vostre applicazioni web.

Django e Laravel sono due dei framework web più importanti. Entrambi hanno caratteristiche, funzionalità e capacità eccellenti per supportare e soddisfare le richieste degli utenti in diverse ambiti applicativi.

Questo articolo mira a risolvere questo dibattito offrendo un confronto tra Django e Laravel sulla base di vari parametri come la facilità di apprendimento, l’usabilità, le prestazioni, la sicurezza, la scalabilità, il supporto di database e microservizi, il supporto della community e altro ancora. Ma prima di questo, analizziamo i concetti di base dei framework web in generale, poi ci concentreremo su Django e Laravel.

Pronti? Cominciamo!

Cosa Sono i Framework Web?

Un framework web è un framework software o un’astrazione senza complessità. Sono utilizzati per creare applicazioni web e distribuirle sul World Wide Web.

I framework web sono progettati per facilitare lo sviluppo del software, specialmente per i nuovi sviluppatori web che potrebbero non essere pronti a scrivere codice da zero. Con i framework si possono impiegare blocchi di codice riutilizzabile per costruire applicazioni e aggiungere funzionalità. Questo codice spesso contiene una struttura di template e codice standard.

Grazie ai framework web, potete saltare direttamente alla logica dell’applicazione ed evitare i problemi di sviluppo dell’infrastruttura di basso livello. Sarete in grado di creare un’applicazione ordinata e professionale con facilità.

La scelta del framework web può fare o disfare un progetto 😅 Scopri di più su due soluzioni popolari ⬇️Click to Tweet

Tipi di Framework: Frontend e Backend

Essenzialmente, ci sono due tipi di framework web: frontend e backend.

Framework Frontend

Conosciuti anche come framework lato client, i framework frontend si occupano dei problemi lato client nello sviluppo web.

In parole semplici, i framework frontend si occupano di ciò che l’utente vede all’apertura dell’applicazione senza entrare nella logica dell’applicazione. Questi framework sono utilizzati principalmente per migliorare le interfacce utente e offrire una migliore UX complessiva. Utilizzando i framework frontend potete anche creare molte funzioni animate e applicazioni a pagina singola.

Tra gli altri framework frontend popolari ricordiamo Angular, Vue.js e Ember.js. Sono tutti basati su JavaScript e CSS.

Framework Backend

Conosciuti anche come framework lato server, i framework backend sono associati a ciò che accade all’interno del server o del database. Questi framework sono impiegati per gestire tutte le operazioni interne dell’applicazione.

I framework backend gestiscono la memorizzazione e la gestione dei dati, le risposte, i test e così via. Sono anche utilizzati per alcune funzionalità di base come il routing, il templating, la mappatura orientata agli oggetti e altro.

Questi framework vi aiutano a sviluppare landing page, pagine web semplici e moduli web, solo per nominare alcuni impieghi. Potete usarli per formare dati in uscita, migliorare la sicurezza e mitigare gli attacchi web.

Tra i framework backend popolari ricordiamo Django, Laravel, Ruby on Rails e Express.js. Anche questi sono basati su HTML, JavaScript e CSS.

Perché Utilizzare i Framework Web?

Potete utilizzare i framework web per molti tipi di applicazioni web. Potete utilizzarli per sviluppare blog, siti web, moduli, sistemi di gestione dei contenuti (CMS) e altro ancora. Forniscono la flessibilità per creare applicazioni perfettamente allineate con le vostre regole di business e le esigenze dei vostri utenti.

I framework web vi fanno risparmiare tempo che potete investire meglio in altre aree. Senza creare tutto da zero o perdere tempo in task ripetitivi a basso valore aggiunto, sarete più liberi di concentrarvi su bisogni diversi e probabilmente più importanti.

Ecco perché è utile utilizzare i framework web:

Con gli strumenti, le librerie e i framework oggi ampiamente disponibili, a volte diventa difficile scegliere gli strumenti giusti. Questo è il motivo per cui è fondamentale esaminare da vicino ogni framework web e ogni set di strumenti e stabilire quale abbia le maggiori possibilità di rendere semplice, veloce e conveniente il vostro processo di sviluppo web.

Analizzate il codice del framework web con cui vi trove meglio e verificate la portata degli strumenti che supporta. Deve aiutarvi a gestire ogni task con facilità.

Django e Laravel sono due dei framework web più popolari per lo sviluppo web. Si fanno una dura concorrenza l’un l’altro; per questo a volte è difficile per gli sviluppatori scegliere tra i due.

Ma non preoccupatevi – questo articolo di confronto tra Django e Laravel vi aiuterà a prendere una decisione informata in base alle vostre specifiche esigenze.

Django e Laravel: Cosa Sono?

Prima di passare al confronto, cerchiamo di capire cosa sono questi framework e cerchiamo di chiarire meglio i concetti di base, gli aspetti tecnici e il modo in cui vengono utilizzati.

Cos’è Django?

Logo Django
Logo Django

Django è un framework web open-source gratuito basato su Python. Rilasciato nel 2005, è sviluppato e mantenuto dalla Django Software Foundation. Django viene distribuito con licenza BSD a 3 clausole e l’ultima versione rilasciata è Django 3.2.

È un framework web di alto livello che permette di sviluppare applicazioni web migliori rapidamente e con meno codice. Django offre un design pulito e pragmatico per uno sviluppo rapido di applicazioni web. Grazie ad una sintassi leggibile, può far risparmiare tempo e lavoro. È leggero e flessibile e può essere utilizzato sia nello sviluppo che nei test.

Django lavora sull’architettura Model-View-Template (MVT) per rendere la progettazione delle applicazioni web esteticamente piacevole e altamente funzionale. È adattabile a diversi tipi di progetti in svariati settori e comprende diversi pacchetti di funzioni pre-costruite.

È eccellente per la creazione di applicazioni complesse. Essendo un framework basato su Python, aiuta a sviluppare prodotti per la scienza dei dati, il calcolo, l’intelligenza artificiale (AI), l’apprendimento automatico (ML) e svariati tipi di applicazioni scientifiche.

Caratteristiche di Django

Per Cosa Viene Utilizzato Django?

Django è eccellente per progetti che prevedono grandi volumi di contenuti testuali, traffico pesante, file multimediali e altri progetti web. È efficiente anche per costruire siti di ecommerce, applicazioni finanziarie, software di assistenza sanitaria, prenotazioni, trasporti, siti web di social media e applicazioni relative a cibo e bevande, solo per citarne alcuni.

Django è più spesso utilizzato per creare:

Chi Usa Django?

Dalle startup alle aziende su larga scala, Django è utilizzato da organizzazioni di tutte le dimensioni per le proprie applicazioni web. La sua flessibilità, facilità d’uso e velocità hanno attirato l’attenzione dei più grandi giganti della tecnologia del mondo.

Per citarne solo alcuni, Django è utilizzato da colossi come Instagram, NASA, Spotify, Dropbox, Mozilla, The Washington Post, Reddit, Udemy e Pinterest.

Cos’è Laravel?

Laravel homepage
Laravel homepage

Laravel è un framework web server-side gratuito e open-source basato su PHP. È stato sviluppato da Taylor Otwell nel 2011 e destinato allo sviluppo di applicazioni web. Laravel è distribuito con licenza MIT e la sua ultima versione è Laravel 8, rilasciata nel settembre del 2020, mentre Laravel 9 è prevista per gennaio 2022.

Laravel ha un’architettura Model-View-Controller (MVC) e si basa su un altro framework PHP: Symfony. Il suo codice sorgente è ospitato sulla pagina GitHub dedicata. Laravel viene fornito con eccellenti funzionalità finalizzate a semplificare lo sviluppo web ed è uno dei framework web più popolari di oggi.

Potete usarlo per costruire diversi tipi di siti e applicazioni software, da siti di notizie e CMS a semplici piattaforme di rete.

Caratteristiche di Laravel

Simile a Django, anche Laravel ha caratteristiche estese per semplificare la creazione di prodotti. Tra le caratteristiche di Laravel ricordiamo le seguenti:

Oltre a tutto questo, Laravel ha molte altre caratteristiche avanzate, come i container Inversion of Control (IoC) per la generazione di nuovi oggetti, i test unitari per individuare e mitigare le regressioni, la paginazione automatica, Homestead (una VM Vagrant), Canvas (piattaforma di pubblicazione) e lazy collection per gestire pesanti carichi di dati.

Per Cosa Viene Utilizzato Laravel?

Laravel rende lo sviluppo web un’esperienza creativa, vista la sua abbondanza di caratteristiche e capacità. Semplifica i task standard di sviluppo web come il caching, l’autenticazione, il routing e le sessioni.

Laravel è uno strumento potente e accessibile che potete utilizzare per costruire:

Chi Usa Laravel?

Le aziende che utilizzano Laravel provengono da diversi settori verticali, tra cui IT, SaaS, sanità, finanza, intrattenimento, viaggi e vendita al dettaglio.

Alcuni importanti utenti di Laravel sono Toyota Hall of Fame, BBC, UNION, Lenovo, Wikipedia, FedEx, 9GAG, Laracasts, Asgard CMS e molti altri.

Django vs Laravel: Un confronto approfondito

Nella sezione precedente vi abbiamo parlato di Django e Laravel. Ora, cominciamo a confrontare questi due framework su vari parametri per aiutarvi a decidere meglio.

Qual È Più Facile da Imparare?

Confronto Django vs Laravel sull'imparabilità
Confronto Django vs Laravel sull’imparabilità

Confrontare Django e Laravel in termini di curva di apprendimento può essere troppo soggettivo, in quanto sarà diverso da persona a persona. Ma se mettete a confronto la sintassi e il codice, potrete arrivare ad alcune conclusioni.

Dato che Django è un framework web basato su Python, è facile da imparare. Python è un linguaggio semplice, anche per i principianti.

Anche se utilizza le espressioni regolari (RegEx) durante il routing, cosa che non è così facile per i principianti, potete apprenderlo con pochi sforzi. Python è progettato per essere leggibile e con una formattazione pulita, un inglese semplice e una sintassi semplice al posto delle punteggiature. Utilizza l’indentazione degli spazi bianchi invece delle parentesi graffe per dare una visuale precisa della semantica.

Nella codifica ci sono meno eccezioni sintattiche e casi particolari, con rari punti e virgola. Tutte queste caratteristiche di Python rendono Django molto facile da apprendere e ci saranno meno possibilità di errori.

Laravel, al contrario, ha una curva di apprendimento ripida, nonostante abbia una documentazione completa e molti strumenti come Laracast. Anche se è intuitivo e sono disponibili abbondanti risorse per imparare ad utilizzare Laravel, ci vuole comunque un po’ di tempo per padroneggiarlo.

Dato che Laravel è un framework basato su PHP, è più complesso rispetto a Python. La sintassi di PHP è simile a C, C++ e Java, con ritorni di funzioni, cicli e condizioni if. Ma è sensibile alle maiuscole e alle minuscole per i nomi delle variabili e utilizza il punto e virgola per terminare le dichiarazioni. Dovete usare le parentesi graffe, gli operatori e i simboli per indicare i metodi. Questi caratteristiche di PHP rendono Laravel un po’ complesso e richiedono un tempo maggiore per l’apprendimento.

Vincitore: Django.

Prestazioni

Confronto delle prestazioni tra Django e Laravel
Confronto delle prestazioni tra Django e Laravel

Le prestazioni sono uno dei fattori più importanti da considerare quando si sviluppa un’applicazione software. Gli utenti si aspettano che l’applicazione sia veloce perché nessuno ha il tempo e la pazienza di avere a che fare con siti e applicazioni che rispondono lentamente.

Sebbene le risorse hardware, lo spazio di archiviazione, la memoria, ecc. siano tutti elementi che influenzano le prestazioni, anche la scelta del linguaggio di programmazione e del framework web è un fattore significativo.

Quindi, se volete che la vostra applicazione funzioni bene, è necessario scegliere un framework web solido e attento alle prestazioni. Deve potenziare l’applicazione in modo che possa caricarsi in 2-3 secondi al massimo.

Detto questo, Django è altamente performante perché utilizza Python, che offre velocità e prestazioni eccezionali. L’esecuzione e la compilazione del codice sono veloci, e questo vi permette di accelerare il processo di sviluppo web. È anche relativamente facile individuare e risolvere rapidamente eventuali problemi del vostro codice.

Tuttavia, potreste registrare una velocità ridotta quando si serializzano/deserializzano le stringhe JSON, si eseguono le richieste tramite middleware e si cambiano le query del database in oggetti basati su Python. Ma potete bypassare rapidamente questi problemi implementando un hardware dalle alte prestazioni, identificando i migliori casi d’uso e seguendo le best practice di sviluppo web.

Laravel è solido e viene fornito con un gran numero di funzionalità integrate. La disponibilità di tanti componenti diversi può talvolta renderlo più lento di altri framework. Per questo, gli sviluppatori devono trovare altre soluzioni per accelerare il processo di sviluppo. Ma da PHP 7, la velocità e le prestazioni di Laravel sono aumentate e lo rendono più competitivo.

Vincitore: Django.

Architettura delle Applicazioni

Confronto tra Django e l'architettura applicativa di Laravel
Confronto tra Django e l’architettura applicativa di Laravel

L’architettura delle applicazioni è una considerazione dello sviluppo web che vi permette di costruire la vostra applicazione in base a richieste uniche. Non deve imporre linee guida e architetture rigide per non limitare la vostra creatività.

Dovrete provare a lavorare con un framework web che possa fungere da guida invece che da metodo rigoroso. Vediamo quindi come si confrontano Django e Laravel in termini di architettura delle applicazioni.

Django segue l’architettura Model-Template-View (MVT), che è diversa dall’architettura Model-View-Controller (MVC) di Laravel.

MVT è un modello di progettazione che comprende tre componenti chiave: modello, vista e modello.

In Django MVT, il template file che contiene Django Template Language e HTML facilita la creazione dinamica dei siti invece di utilizzare i controller in MVC. Di conseguenza, è più conveniente per gestire diversi scenari in cui ogni utente può avere un feed personalizzato, come i feed dei social media tipo Instagram. Di conseguenza, Django va meglio per eseguire rapidamente le modifiche ed è adatto ad applicazioni di tutte le dimensioni.

Laravel, invece, segue il modello MVC, con la differenza che usa un “controller” invece di un “template”. MVC è un design pattern che comprende tre parti – model, view e controller – per gestire aspetti specifici del processo di sviluppo di un’applicazione web. Qui, il controller funziona da interfaccia tra i componenti della view e del model per elaborare le chiamate in entrata e la logica di business, manipolare i dati e rendere l’output.

L’architettura MVC vi permette di dividere i ruoli degli sviluppatori in modo intelligente per portare avanti un processo di sviluppo efficiente. I framework frontend possono lavorare sulle viste, mentre gli sviluppatori backend possono lavorare fianco a fianco sulla sua logica di controllo. Vi permette di controllare interamente l’applicazione in modo da scegliere facilmente i percorsi e migliorarne l’aspetto. Inoltre, vi aiuta ad ottimizzare la SEO della vostra applicazione e semplifica il riutilizzo della logica dell’applicazione.

In alternativa, potete creare un solido supporto backend dell’app separato, ma sarà difficile da modificare e non è adatto allo sviluppo di applicazioni più grandi.

Vincitore: Django.

Scalabilità

Confrontando la scalabilità di Laravel vs Django
Confrontando la scalabilità di Laravel vs Django

Il linguaggio di programmazione o il framework web che usate ha effetti sulla scalabilità della vostra applicazione. Questo perché la vostra applicazione deve scalare con la crescita del vostro business per soddisfare le richieste degli utenti e del mercato.

Il giusto framework vi offre la capacità di sopportare un traffico pesante, specialmente durante gli eventi di picco, e la flessibilità di scalare verso l’alto o verso il basso secondo le vostre esigenze di business. Quindi, decidere se vada meglio Django o Laravel per la vostra applicazione è il primo passo del vostro percorso di sviluppo.

Django eredita la sua scalabilità da Python, che è un linguaggio altamente scalabile, insieme alle sue capacità di apprendimento automatico e di intelligenza artificiale. Django lavora senza problemi con diverse tecnologie, mantenendo tempi di caricamento e prestazioni ottimali. Se desiderate utilizzare componenti disabbinati e indipendenti per creare applicazioni o distribuire modelli di ML, Django si rivelerà molto utile.

Django, inoltre, semplifica varie operazioni per aiutarvi ad ottimizzare elementi cruciali per la scalabilità, come CSS, immagini, database, bilanciamento del carico e altro. Inoltre, vi aiuta a fare spazio per un’ulteriore scalabilità implementando soluzioni cloud e CDN in modo efficace e senza sforzo. Per questo Django è uno dei framework più apprezzati per raggiungere la scalabilità a lungo termine.

Anche Laravel offre una buona scalabilità perché utilizza PHP per supportare le aziende in crescita. Se accoppiate Laravel con un eccellente bilanciatore di carico e un database, potrete ottenere un’eccellente scalabilità orizzontale. Potete anche scalare le vostre applicazioni basate su Laravel per soddisfare le vostre esigenze correnti sfruttando AWS, MySQL e il caching avanzato.

Tuttavia, PHP offre minore flessibilità rispetto a Python nel rispondere alle crescenti richieste e alle nuove tendenze. Per questo motivo, la scalabilità di Laravel è meno impressionante di quella di Django.

Vincitore: Django.

Sicurezza

Confronto della sicurezza di Django vs Laravel
Confronto della sicurezza di Django vs Laravel

I cyberattacchi come gli attacchi DDoS, cross-site scripting (XSS), virus, malware, truffe di phishing, ecc., sono diventati più frequenti e pongono maggiori rischi all’ecosistema online rispetto al passato. Quando sono nel mirino di un cyberattacco, tutte le aziende subiscono perdite considerevoli in termini di dati, fiducia degli utenti, reputazione e denaro.

Ecco perché avete bisogno di costruire un’app che offra una sicurezza ottimale per salvaguardare la vostra azienda e i dati degli utenti, e risparmiare denaro. Per questo, dovete scegliere un framework web più sicuro.

La sicurezza di Python è superiore a quella di PHP, quindi con Django non dovrete preoccuparvi di costruire un’app complessa (o troppo semplificata). Python è tra i linguaggi più sicuri in circolazione. Può proteggere la vostra applicazione da quasi tutte le minacce. Quindi, naturalmente, Django è un framework web più sicuro.

Django ha anche un sistema di autenticazione utenti sicuro per gestire account e password. Inoltre, ha in essere delle misure per ridurre le possibilità di errori di sicurezza comuni come XSS, richieste cross-site, falsificazione, clickjacking, ecc.

D’altra parte, l’86% delle applicazioni basate su PHP ha almeno una singola vulnerabilità XSS, mentre il 56% ha almeno una singola esposizione a rischio di SQL injection. Dato che Laravel utilizza PHP, è chiaro che c’è un rischio di sicurezza più alto rispetto a Django. Anche se la comunità di PHP lavora per risolvere questi problemi di sicurezza, potreste comunque orientarvi verso l’opzione più sicura.

A suo credito, Laravel utilizza password salate e hash che non permettono alle password di essere salvate nel database come testo semplice. Inoltre utilizza il “Bcrypt Hashing Algorithm” per creare una rappresentazione criptata della password. Ha anche dei meccanismi per salvaguardare gli utenti da attacchi informatici come XSS, SQL injection, intercettazione di dati, cookie dannosi, ecc.

Tuttavia, il framework web più sicuro tra Django e Laravel è Django. Questo è il motivo per cui è utilizzato da grandi nomi come la NASA.

Vincitore: Django.

Facilità di Test e Debug

Confronto Laravel vs Django sulla facilità di test e debug
Confronto Laravel vs Django sulla facilità di test e debug

Nessuna applicazione è perfetta. C’è sempre almeno un problema associati alle applicazioni, che si tratti di prestazioni, sicurezza, esperienza utente o altro. Ed è necessario eliminare questi problemi per assicurare le prestazioni dell’applicazione.

Per questo, è necessario eseguire periodicamente diversi test per individuare i problemi e fare il debug per garantire le prestazioni, l’usabilità, la compatibilità e la conformità agli standard dell’interfaccia utente.

Il vostro framework web deve essere abbastanza flessibile da fornire facilità di testing e debugging. Altrimenti consumerà sforzi, tempo e denaro e aprirà vulnerabilità nella sicurezza. Quindi, quando si confrontano Django e Laravel, è fondamentale tenere in considerazione la facilità di testing e debugging.

Python è un linguaggio relativamente semplice, quindi il debug non è difficile. Ci sono anche fantastici debugger online che vi aiutano a testare il codice (come Python Debugger, che è particolarmente utile per i principianti).

Quindi, testare un’app basata su Django non è un grosso problema perché avete a disposizione molti strumenti che semplificano il testing. Per renderlo più semplice ed efficace, potete far riferimento direttamente alla documentazione per testare il codice a diversi livelli e produrre un’applicazione solida e senza bug.

D’altra parte, Laravel testa il vostro codice su due livelli diversi: test di funzionalità e test di unità. Come Django, potete consultare la ricca documentazione per testare il codice a vari livelli, inclusi i mock test.

Inoltre, PHP è un po’ difficile da usare per il debug e può richiedere un maggior lavoro. Tuttavia, per semplificare le cose, potete usare un debugger PHP (come XDebug). Quindi, se usate Laravel, potete scegliere molti degli strumenti di testing disponibili per assicurarvi che la vostra applicazione non contenga errori. C’è un gran numero di strumenti di testing disponibili per semplificare questa parte del vostro lavoro.

Vincitore: È un pareggio – esistono numerosi strumenti e risorse che semplificano i test e il debug sia in Django che in Laravel.

Librerie supportate

Per uno sviluppo rapido, potete integrare il framework web che avete scelto con le librerie che questo supporta. Le librerie sono codici riutilizzabili che vi permettono di aggiungere immediatamente caratteristiche e funzionalità ad un’applicazione o sito web invece di scrivere nuovo codice.

Di conseguenza, potrete risparmiare un’enorme quantità di tempo nello sviluppo dell’applicazione, rendendo i test meno complicati, minimizzando i costi e distribuendo l’applicazione più velocemente sul mercato. Ecco perché è essenziale capire quale framework web tra Django e Laravel disponga delle migliori librerie.

Django è un framework web “batterie incluse” che dispone di una vasta libreria di pacchetti. Molti pacchetti autocontenuti offrono funzioni riutilizzabili adatte a progetti di ampio respiro. Alcune delle librerie basate su Python che potete utilizzare in un progetto Django sono Django Rest Framework, Django-cors-headers, Django Filters e Django Storages.

Anche Laravel ha un buon set di librerie con cui potrete costruire diversi siti e applicazioni. Laravel supporta una sorprendente suite di librerie orientate agli oggetti e librerie pre-installate, come una libreria di autenticazione. È un vantaggio che non troverete in altri framework come CodeIgniter e Symfony.

Inoltre, Laravel dispone di pacchetti eccezionali per ottimizzare le prestazioni delle app, come Spatie, Laravel Debugbar, Entrust e Socialite, per citarne solo alcuni.

Vincitore: È un pareggio. Entrambi dispongono si un ampio set di librerie.

Supporto di Database

Un database è un sistema per memorizzare tutti i file critici e le informazioni relative ad un’applicazione, sito o progetto. Quindi, avrete bisogno di un database efficiente per memorizzare i dati del vostro progetto e organizzarli in modo efficace. È impoertante stare attenti ad accedere ai dati o a manipolarli nel database perché è qui che sono memorizzate le vostre informazioni sensibili.

Scegliere il giusto database è necessario per il vostro progetto. La scelta dovrà dipendere dai requisiti del progetto, ecco perché confronteremo Django e Laravel in base ai database supportati.

Django supporta ufficialmente database come MySQL, Oracle, MariaDB, PostgreSQL e SQLite. Oltre a funzionare senza problemi con tutti questi database, Django vi permette di aggiungere altri database utilizzando librerie e pacchetti di terze parti. Inoltre, Django permette di utilizzare più database contemporaneamente se ne avete bisogno. Django non vi deluderà per il supporto dei database.

Laravel supporta MySQL, PostgreSQL, SQL e SQLite. Inoltre, il suo semplice builder di query, l’ORM Eloquent e il raw SQL semplificano la comunicazione con tutti questi database. Laravel vi permette anche di connettervi in modo semplice con più database. Non troverete problemi nell’utilizzare i database con Laravel.

Vincitore: È un pareggio.

Compatibilità con i Microservizi

I microservizi sono impiegati nello sviluppo di applicazioni. Rappresentano un approccio architetturale in cui un’applicazione è strutturata come una collezione di servizi più piccoli. Questi servizi sono liberamente abbinati, testabili, altamente mantenibili e organizzati intorno alle capacità di un business.

Questo tipo di architettura permette una distribuzione rapida, affidabile e frequente di applicazioni complesse e di grandi dimensioni. Il vantaggio è che il vostro team di sviluppo può creare rapidamente nuovi componenti e soddisfare le mutevoli richieste degli utenti in modo tempestivo.

Django è compatibile con l’architettura dei microservizi. Permette una rapida distribuzione, è versatile e sicuro. Potete scalare rapidamente un progetto Django frazionandolo in microservizi più piccoli con diversi compiti e funzionalità. Inoltre, Django è una scelta eccellente per includere funzioni di ML e AI nelle vostre applicazioni.

Anche Laravel supporta i microservizi, come li supporta PHP. Per Laravel, l’applicazione è divisa in blocchi più piccoli, ognuno con le proprie funzioni. Queste funzioni interagiscono l’una con l’altra utilizzando API indipendenti dal linguaggio. Pertanto, l’applicazione diventa compatibile con i microservizi.

Tuttavia, per implementare efficacemente i microservizi, avrete anche la possibilità di utilizzare la versione più leggera di Laravel, Lumen.

Vincitore: Django.

Benchmark dei Risultati

Per esser sicuri che il vostro software funzioni con prestazioni ottimali, è essenziale stabilire dei criteri di benchmark delle prestazioni. I benchmark vi permettono di stabilire come si comporta un’applicazione sotto un dato carico di lavoro. Vi aiuta a analizzare, misurare e verificare la scalabilità, le prestazioni, l’utilizzo e altri fattori legati al vostro codice.

Ci sono diversi tipi di benchmark nello sviluppo software, come il benchmark del carico, la resistenza, il breakpoint e lo spike. Per questo motivo confronteremo Django e Laravel basandoci sui benchmark.

Django ha un sacco di strumenti per eseguire i benchmark delle prestazioni in termini di tempi di risposta, concorrenza, ecc. Potete usare django-debug-toolbar per ottenere informazioni sul modo in cui funziona il codice e sul tempo che impiega per le operazioni che esegue. Ad esempio, può visualizzare le query SQL generate dalla pagina web e il tempo impiegato per ogni query.

Hai bisogno di un hosting incredibilmente veloce, affidabile e completamente sicuro per il tuo sito WordPress? Kinsta fornisce tutto questo e un supporto di classe mondiale 24/7 da parte di esperti di WordPress. Scopri i nostri piani

Potete anche trovare pannelli di terze parti per la barra degli strumenti per misurare i tempi di rendering e le prestazioni della cache. Inoltre, sono disponibili anche servizi di terze parti che analizzano le prestazioni della pagina e le riportano dal punto di vista dei client HTTP remoti, simulando la reale esperienza dell’utente. Due esempi di tali strumenti sono Google PageSpeed e Yslow di Yahoo.

Secondo questo test di benchmark del 2018, Django e Laravel sono stati confrontati sulla base dei tempi delle richieste. Questo test ha dimostrato che il tempo di risposta di Django era di 37,211 ms, mentre quello di Laravel era di 77,995 ms. Da questo punto di vista, Django si è comportato meglio e ASP.NET Web API si è comportato ancora meglio.

Risultati del benchmark di ASP.NET Web API, Django e Laravel
Risultati del benchmark di ASP.NET Web API, Django e Laravel

Laravel è al confronto un framework web più lento. Questa fonte di GitHub mette a confronto le prestazioni dei framework PHP, dove Laravel si fa notare dal basso. Sì, avete letto bene – è il più lento. Questo è dovuto a diversi fattori, come la mancanza di uno standard accettato per misurare la velocità delle app. Se è più lento, allora più lento di cosa, o in quali nuove condizioni? Ecco perché sono necessari dei benchmark adeguati.

Potete utilizzare diversi strumenti per ottimizzare le vostre app basate su Laravel, come i negozi di ecommerce. Alcuni di questi strumenti sono PHP-FPM, Redis e CDN come CloudwaysCDN.

Vincitore: Django (Nota: questo risultato di benchmark non proviene da un’applicazione in produzione).

Documentazione

Che siate sviluppatori esperti o principianti, la documentazione è la prima cosa da esaminare prima di scegliere un framework web o un linguaggio di programmazione per il vostro progetto. Una buona documentazione – che contenga informazioni organizzate correttamente sulla tecnologia e aggiornate regolarmente nel tempo – è come una guida di riferimento ogni volta che siete bloccati da qualche parte o avete bisogno di capire un concetto in modo più preciso.

Questo è il motivo per cui è necessario confrontare Django e Laravel anche sulla base della documentazione.

La documentazione di Django è semplice da seguire ed è molto informativa. I contenuti sono approfonditi, ben organizzati e con riferimenti incrociati. Ogni concetto viene spiegato in modo approfondito e con esempi. Se vi imbattete in una terminologia meno comune, troverete un link ad una descrizione dettagliata per una migliore comprensione.

La documentazione di Django offre anche tutorial completi e un riferimento API facile da navigare. Inoltre, i creatori hanno organizzato il codice sorgente in modo che sia facilmente leggibile. Troverete approfondimenti, guide, riferimenti e guide how-to per diversi concetti, problemi e casi d’uso.

Potete anche vedere riferimenti per ogni concetto nei livelli di model, view e template. La documentazione descrive gli strumenti standard per le applicazioni web, le funzionalità di base, le prestazioni e l’ottimizzazione e altro ancora.

In caso di dubbi, potete consultare le FAQ e l’indice dei contenuti o segnalare bug utilizzando il ticket tracker. Nel complesso, la documentazione di Django è tra le migliori e ha ottime recensioni da parte degli sviluppatori.

La documentazione di Laravel non è, invece, così ampia. Sfortunatamente, gli editori sembrano non averla mantenuta adeguatamente al passo con la crescente complessità del framework. Nonostante sia lunga, gli esempi forniti sono inadeguati (ad esempio, quelli su Eloquent ORM e API).

Nel complesso, la documentazione di Laravel è un po’ frammentata e non sta al passo con le nuove versioni. Non è nemmeno facile navigare sulle pagine delle API corrispondenti.

Vincitore: Django.

Comunità di Sviluppatori e Supporto

Una comunità di sviluppatori attiva e di supporto è sempre utile. Contribuisce a migliorare il linguaggio e il framework con feedback e modifiche e aiuta i professionisti a fare rete e ad aiutarsi a vicenda. Inoltre, una forte community supporta i nuovi sviluppatori e fornisce un luogo dove possono chiarire i loro dubbi con gli esperti.

Confrontiamo Django e Laravel anche in base alle rispettive comunità e al livello di supporto.

Django ha una massiccia comunità di sviluppatori che contribuisce a migliorare il framework. Potete anche iscrivervi alla loro mailing list e rimanere aggiornati su tutto ciò che accade all’interno della comunità di Django. Ha oltre 82k membri su Reddit e oltre 25.1k fork, con 58.8+ stelle su GitHub. La comunità è anche molto attiva ed è in rapida espansione; potete trovarla su altri canali social e siti come Telegram, Discord, Slack e Stack Overflow.

Anche Laravel ha una fantastica comunità di sviluppatori e, essendo basato su PHP, attrae una forte comunità di sviluppatori PHP. Ha oltre 62.2k artigiani su Reddit e più di 8.3k fork, con 24.5k+ stelle su GitHub. La community combinata di Laravel e PHP è potente – gli sviluppatori condividono notizie, podcast, documenti e repository e potete trovare e incontrare i membri del gruppo in vari altri posti, come Dev, Laravel.io, Laracasts e Stack Overflow.

Vincitore: È un pareggio.

Django REST API vs Laravel REST API

Gli sviluppatori di applicazioni utilizzano ampiamente le interfacce di programmazione delle applicazioni (API), un insieme di protocolli e definizioni utili nella costruzione e nell’integrazione di software applicativi. Le API vi aiutano ad interagire con un sistema per eseguire una funzione specifica o recuperare informazioni interpretando e rispondendo alla richiesta.

Ora, un’API RESTful (REST API) è un tipo di API che si allinea all’architettura REST e vi permette di interagire con servizi RESTful. REST sta per representational state transfer. Le API agiscono come un terreno comune tra gli utenti e i servizi web o le risorse a cui questi vogliono accedere. Inoltre, le aziende possono utilizzare le API per condividere informazioni e risorse con un adeguato sistema di autenticazione, controllo e sicurezza.

Tutto ciò richiede un framework web che abbia un migliore supporto per le API RESTful. Se avesse funzionalità limitate potrebbero non piacervi.

Django non offre alcuna funzione integrata per supportare la costruzione di API. Quindi, per utilizzare le API con Django, avrete bisogno di una libreria.

Al contrario, Laravel offre un supporto API integrato. Di default, le query in Laravel restituiscono JSON. Questo è il vantaggio di Laravel rispetto a Django: È evidente, specialmente se avete intenzione di creare API per soddisfare specifiche esigenze del cliente.

Il vincitore: Laravel.

Popolarità e Quota di Mercato

La popolarità dei vari framework web
La popolarità dei vari framework web

Secondo un sondaggio di Statista finalizzato a individuare i framework più popolari nel 2021 tra gli sviluppatori, si è scoperto che React è in cima alla lista con il 40,1%, mentre Django si è assicurato il 15% e Laravel il 10,1%.

Per essere precisi, Django alimenta oltre 92k siti e oltre 57k domini unici su internet. È utilizzato in diversi settori, come scienza e istruzione, cibo e bevande, elettronica e tecnologia informatica, arti e intrattenimento, ecc. È diffuso a livello globale, anche in paesi come Stati Uniti, Canada, Regno Unito, Russia, Cina, India, Brasile, ecc.

D’altra parte, Laravel supporta oltre 146k siti e oltre 107k domini unici sul web. È popolare in tutto il mondo in settori quali l’elettronica e la tecnologia informatica, le scienze e l’istruzione, le arti e l’intrattenimento, la legge e il governo e altro ancora. I principali paesi in cui viene utilizzato sono Stati Uniti, Brasile, Russia, Giappone, India, Cina, ecc.

Un report di SimilarTech ci dice che Laravel supera Django nella quota di mercato, nonostante la crescita e tutti i vantaggi di Django. Laravel sta prendendo il comando nelle categorie Top 10k, 100k, e 1M siti e nell’Intero Web a livello globale.

L’utilizzo di Laravel lascia Django indietro in diversi settori, tra cui elettronica e tecnologia, arte e intrattenimento, legge e governo, finanza e servizi alle imprese e ai consumatori. Ma Django è davanti a Laravel in settori come scienza e istruzione e cibo e bevande.

In più, anche Google Trends ha mostrato che Laravel ha superato Django nel periodo dal 2013 al 2020.

Vincitore: Laravel è più popolare di Django in tutto il mondo.

Opportunità di Carriera e Retribuzione

Se siete aspiranti sviluppatore web alla ricerca di crescita professionale e carriera, potreste imparare ad utilizzare un framework web o un linguaggio di programmazione con prospettive brillanti. E, anche se siete sviluppatori esperti, sapere quale framework padroneggiare prima potrebbe essere un vantaggio e accelerare la vostra carriera (e la vostra retribuzione).

La prominente comunità di sviluppatori di Django ha reso più facile assumere sviluppatori Django. I vostri potenziali recruiter potrebbero trovarvi ovunque e per questo dovete preparare un eccellente portfolio con qualche esperienza in progetti Django.

Inoltre, con la crescita dell’intelligenza artificiale e dell’apprendimento automatico, anche la domanda di applicazioni con queste capacità è in aumento. Quindi Django è una buona scelta per la vostra crescita professionale. Secondo Talent.com, lo stipendio medio degli sviluppatori Django negli Stati Uniti è di 100 mila dollari all’anno (51,28 dollari/ora). Le posizioni entry-level partono da 63.375 dollari all’anno, mentre gli sviluppatori Django esperti guadagnano circa 142.253 dollari all’anno.

Parlando di Laravel, è eccellente per piccoli siti e applicazioni perché è adatto ai principianti. Potete iniziare con questo framework per acquisire esperienza come sviluppatori web e gradualmente migliorarvi imparando Django o altri framework adatti a creare applicazioni su scala superiore.

Inoltre, imparare Laravel può essere vantaggioso per i principianti perché è popolare a livello globale in diversi settori. Questo significa che avrete maggiori opportunità di trovare un lavoro. La retribuzione media degli sviluppatori Laravel negli Stati Uniti è di 97,5k dollari all’anno (o 50 dollari all’ora). Le posizioni di livello iniziale partono da 75k dollari all’anno, mentre gli esperti guadagnano circa 125k dollari all’anno.

Il vincitore: È un pareggio.

Django vs Laravel vs WordPress

Gestire i contenuti dei vostri siti diventa facile utilizzando un buon CMS come WordPress. Ma WordPress non è l’unica opzione. Dovreste pensare al miglior CMS da utilizzare nella vostra applicazione o al vostro sito in base alle vostre esigenze specifiche.

Secondo W3Techs, il 65,2% di tutti i siti (i cui sistemi CMS sono noti) usano WordPress, rispetto a Django, che è utilizzato solo dallo 0,1%.

Quota di mercato WordPress vs Django CMS (Fonte: W3Techs)
Quota di mercato WordPress vs Django CMS (Fonte: W3Techs)

Anche se WordPress ospita milioni di siti sul web, avete opzioni interessanti come Django CMS o Laravel CMS. Quindi facciamo un confronto tra Django, Laravel e WordPress.

Prima di tutto, WordPress è un CMS completo, mentre Django e Laravel sono entrambi framework web. WordPress è stato rilasciato nel 2003, è gratuito e open source. Si basa su MySQL e PHP e ha oltre 55k plugin per migliorare le caratteristiche dell’applicazione e aggiungere funzionalità.

Vincitore: Ognuno dei tre CMS, WordPress, Django CMS e Laravel CMS, ha i suoi pro e contro. Quindi verificate i vostri requisiti, il livello di competenze e il costo di sviluppo per decidere quale sia il CMS che si adatta meglio al vostro progetto. I siti più piccoli come i blog possono utilizzare WordPress, ma se avete intenzione di creare applicazioni più grandi, orientate alle prestazioni e alla sicurezza, potreste prendere in considerazione Django o Laravel.

Django vs Laravel: Analogie

Somiglianze tra Django e Laravel
Somiglianze tra Django e Laravel

Anche se ci sono molte differenze tra Django e Laravel, sono comunque simili sotto diversi aspetti:

Django vs Laravel: Differenze

Ora riassumiamo le differenze principali tra Django e Laravel.

Parametro Django Laravel
Tipo di struttura web Django è basato su Python. Laravel è basato su PHP.
Facilità di apprendimento Django è facile da imparare, anche per i principianti. Laravel ha una curva di apprendimento ripida, con codice complesso con molte eccezioni.
Performance Dato che Django è basato su Python, è un framework web ad alte prestazioni, con velocità eccezionali. Aiuta gli sviluppatori ad accelerare il processo di sviluppo web grazie alla compilazione veloce del codice. Permette anche di identificare ed eseguire rapidamente il debug del codice. Laravel offre una vasta gamma di funzioni integrate, cosa utile, ma con conseguente rallentamento delle prestazioni. Questo richiede agli sviluppatori di trovare altre soluzioni più efficienti per accelerare il processo di sviluppo dell’app.
Architettura delle Applicazioni Django utilizza l’architettura Model-Template-View (MVT). I componenti di questo modello di progettazione sono: model, view e template. Laravel utilizza il Model-View-Controller (MVC). Le parti sono model, view e controller. Nello sviluppo di applicazioni web, questo modello di progettazione gestisce processi specifici. La differenza tra MVT e MVC è che MVC usa un “controller” mentre MVT usa un “template”.
Scalabilità Django è uno dei framework web più scalabili. Funziona perfettamente con diverse tecnologie come soluzioni CDN, cloud computing, ecc. Laravel offre una minore scalabilità rispetto a Django, ma è comunque utile per le aziende in crescita che non hanno bisogno di una grande scalabilità nelle prime fasi.

Inoltre, è possibile scalare un’app basata su Laravel implementando tecnologie come il caching avanzato, AWS, MySQL, solo per citarne alcune.

Sicurezza Django è un framework web più sicuro, che sfrutta un sistema di autenticazione per verificare e gestire le password degli utenti, gli ID e gli account.

I problemi di cybersicurezza come le richieste cross-site, XSS, clickjacking, falsificazione, ecc. è probabile che si riducano.

Anche Laravel utilizza alcune tecniche di sicurezza come le password salted e hashed e “Bcrypt Hashing Algorithm”.

Può anche proteggere gli utenti da problemi come XSS, SQL injection, intercettazione di dati, cookie dannosi, ecc. Ma di default Laravel offre una minore sicurezza rispetto Django.

Compatibilità dei Microservizi Django supporta i microservizi, offrendo una maggiore versatilità, una maggiore sicurezza integrata e una rapida distribuzione. Come Django, anche Laravel supporta i microservizi. Tuttavia, per l’implementazione richiede Lumen – una versione più leggera.
Documentazione Django ha una documentazione informativa e facile da capire, con contenuti esaurienti e ben organizzati. Inoltre, ha molteplici riferimenti incrociati con spiegazioni dettagliate ed esempi. La documentazione di Laravel manca di esempi e spiegazioni approfondite. Di conseguenza, i principianti potrebbero avere difficoltà a capire i concetti.
API REST Django non ha un supporto API integrato, quindi avrete bisogno di una libreria per implementare questa funzionalità. Laravel ha un supporto integrato per le API, e le query restituiscono JSON di default.
Popolarità Nonostante tutto quello che offre, Django non è così popolare come Laravel. Al momento, oltre supporta 92k siti e più di 57k domini unici sul web. La popolarità di Laravel supera quella di Django. Ad oggi, supporta oltre 146k siti e 107k+ domini unici su internet.

Django vs Laravel: Qual È il Framework Migliore Per lo Sviluppo Web?

Il dibattito su Django e Laravel sembra non avere fine. È perché entrambi sono solidi strumenti per lo sviluppo web. Hanno le migliori caratteristiche, funzionalità e casi d’uso per servire startup, piccole e medie imprese e grandi conglomerati in diversi settori.

Quindi è difficile affermare senza mezzi termini quale sia il migliore tra i due. Si tratta di una scelta basata sui requisiti e sulla natura del progetto. E se siete bloccati nella scelta tra Django e Laravel, fate un passo indietro e pensate a quale sarà più vantaggioso per il vostro progetto nel lungo termine.

In questo articolo abbiamo confrontato diversi aspetti dei due CMS come le prestazioni, la scalabilità, la curva di apprendimento, la documentazione, il supporto di database e librerie e altro ancora per aiutarvi a stabilire quale potrebbe essere il framework migliore per il vostro progetto.

Django va meglio se avete già qualche esperienza o avete familiarità con Python. Scegliete Django se volete costruire:

Laravel va meglio se siete principianti o se vi sentite preparati per programmare in PHP. Scegliete Laravel se volete creare:

Django o Laravel? 🤷‍♀️ Qual è la scelta giusta per il tuo business? Valuta entrambe le opzioni in questa guida approfondita ⬇️Click to Tweet

Riepilogo

Django sembra essere il chiaro vincitore di 5 confronti. Ma questo non significa che Django sia migliore di Laravel! Se lo fosse, allora sarebbero molti di meno gli sviluppatori che usano Laravel. È interessante notare che Laravel è il framework web PHP più popolare, ed è anche più popolare di Django, nonostante Django sia in vantaggio nel nostro confronto.

Sia Django che Laravel hanno i loro pro e contro e portano diversi benefici a seconda del settore e delle dimensioni dell’azienda. I siti web su larga scala, attenti alla sicurezza e focalizzati sulle prestazioni, e le aziende scientifiche preferiscono Django. Al contrario, le piccole imprese, le PMI o gli sviluppatori principianti possono scegliere Laravel. In ogni caso, entrambi i framework supportano applicazioni di tutte le dimensioni.

Se volete scegliere tra Django e Laravel, verificate i requisiti del vostro progetto, il settore, le dimensioni dell’azienda, il budget e le conoscenze degli sviluppatori prima di prendere una decisione finale sul framework da utilizzare per il vostro progetto.

Vi è rimasta qualche domanda su Django e Laravel? Scrivetecele nella sezione dei commenti!


Risparmia tempo e costi e massimizza le prestazioni del sito con:

  • Aiuto immediato dagli esperti dell’hosting WordPress, 24/7.
  • Integrazione di Cloudflare Enterprise.
  • Copertura globale del pubblico con 29 data center in tutto il mondo.
  • Ottimizzazione del sito con il nostro Monitoraggio delle Prestazioni delle Applicazioni integrato.

Tutto questo e molto altro, in un piano senza contratti a lungo termine, con migrazioni assistite e una garanzia di 30 giorni di rimborso. Scopri i nostri piani o contattaci per trovare il piano che fa per te.