La ricerca di un nuovo provider di hosting WordPress può essere complicata e richiedere molto tempo. Funzionalità e fattori essenziali come prezzi, numero di installazioni, backup, ecc., sono generalmente facili da individuare. Ma quando arriva il momento di immergersi nella roba più complessa che si nasconde dietro le quinte, la cosa può diventare più complicata.

Il più delle volte avete solo bisogno di vedere se un host spunta tutte le vostre caselle e possa essere adatto per la vostra attività. Nella speranza di facilitare la vostra decisione, abbiamo raccolto in un unico posto tutte le domande tecniche più frequenti su Kinsta.

Molte delle domande sottostanti provengono direttamente dal nostro team vendite e sono ordinate, per la maggior parte, della domanda più frequente. Fate clic su una domanda di seguito per passare direttamente alla risposta.

Quanto Sarà Più Veloce Il Mio Sito Sulla Piattaforma Di Kinsta?

Sebbene non sia universalmente vero, quasi tutti i siti che migriamo da altri provider di hosting WordPress gestito vanno più velocemente su Kinsta.

Date un’occhiata al nostro caso di studio di SkyRocketWP. Sono venuti da Kinsta alla ricerca di velocità per i loro clienti, e hanno trovato questo e molto altro. Hanno finito per spostare oltre 100 siti su Kinsta da WP Engine e hanno visto in media una riduzione del 49% nei tempi di caricamento delle pagine.

O WP Buffs, che ha dimezzato i tempi di caricamento delle pagine. Solo passando a Kinsta e attivando il nostro CDN integrato, sono riusciti a ridurre la frequenza di rimbalzo in media del 21%.

Se state cercando test di carico della nostra piattaforma più approfonditi, vi consigliamo di consultare i benchmark delle prestazioni annuali di ReviewSignal. Possiamo dire con orgoglio che Kinsta ha resistito in tutti i test in confronto ad altri host WordPress gestito e si è dimostrata una delle aziende con le migliori prestazioni, per quattro anni di fila!

Kinsta utilizza Google Platform e la sua rete di livello premium per garantire velocità di rete incredibilmente elevate. Potete scegliere uno dei nostri 20 data center globali. Localizzare il sito più vicino ai visitatori aiuta a ridurre la latenza e il TTFB, garantendo tempi di caricamento estremamente rapidi. Abbinatelo al nostro CDN HTTP/2, alle ultime versioni di PHP 7 e alla nostra tecnologia di container isolati; abbiamo messo in piedi il miglior stack di performance del settore.

Posso Provare Il Mio Sito Su Kinsta Per 3-4 Giorni Per Vedere Le Differenze Di Prestazioni?

Sfortunatamente, non abbiamo un periodo di prova, ma ecco cosa offriamo:

  • Siamo orgogliosi del nostro servizio e abbiamo una garanzia di rimborso per 30 giorni su tutti i piani (inclusi i componenti aggiuntivi). Se annullate il vostro account di hosting durante i primi 30 giorni di servizio, effettueremo un rimborso totale. Ciò significa che potete provare Kinsta senza rischi per 30 giorni!

Se annullate il vostro abbonamento dopo i primi 30 giorni, vi rimborseremo comunque la parte non utilizzata dell’abbonamento al vostro piano. Ciò riguarda sia i piani mensili che i piani annuali.
Non ci sono contratti a lungo termine da Kinsta; potete cancellare la vostra iscrizione in qualsiasi momento.

Posso Richiedere Spazio Aggiuntivo Nel Caso Ne Avessi Bisogno (PHP Worker, Installazioni, ecc.)?

Se avete bisogno di spazio di archiviazione aggiuntivo (spazio su disco), PHP worker o installazioni di WordPress, dovrete aggiornare il vostro piano di hosting.

Tuttavia, abbiamo riscontrato che in molti casi gli utenti di WordPress sopravvalutano molto la quantità di spazio su disco di cui hanno realmente bisogno. A tutti i nostri piani di hosting sono stati assegnati risorse e limiti in base all’utilizzo medio dello spazio su disco che osserviamo nei nostri clienti (sia piccoli che grandi). Leggete di più su questo punto.

Certo, ci sono sempre delle eccezioni. In tal caso, un’alternativa economica ed efficace è scaricare i vostri file di grandi dimensioni in servizi di archiviazione separati come Amazon S3 o Google Cloud Storage. Questo è un ottimo modo per contenere i costi dell’hosting. Molti dei nostri clienti lo fanno.

Sono disponibili piani Enterprise 3 e 4 più elevati. Potete verificare con il nostro team vendite la quantità di spazio su disco, i PHP Worker e il numero di installazioni assegnate a ciascun piano.

Posso Utilizzare un Plugin di Caching?

Kinsta non ammette plugin di caching perché abbiamo già quattro tipi di cache, che vengono tutti automaticamente eseguiti a livello di software o di server. Questo è controllato dal nostro plugin Kinsta MU che è installato di default su tutti i siti WordPress.

Maggiori informazioni su come Kinsta gestisce il caching.

Eccezione: supportiamo WP Rocket versione 3.0 e successive. La sua funzionalità di caching verrà automaticamente disabilitata quando è in esecuzione su Kinsta. Ciò vi consente di utilizzare la nostra soluzione di caching integrata, ma di utilizza comunque le altre funzionalità di ottimizzazione offerte da WP Rocket.

In Che Modo Kinsta Gestisce La Cache Per WooCommerce ed EDD?

Sono già in funzione regole di caching a livello di server per popolari soluzioni di ecommerce come WooCommerce e Easy Digital Downloads. Di default, alcune pagine che non devono mai essere memorizzate nella cache, come carrello, account personale e checkout, sono escluse dalla memorizzazione nella cache. Gli utenti bypassano automaticamente la cache quando vengono rilevati i cookie woocommerce_items_in_cart o edd_items_in_cart per garantire un processo di checkout regolare e sincronizzato.

Se è presente una sezione aggiuntiva del vostro sito di ecommerce che deve bypassare la cache, potete sempre contattare il nostro team di supporto.

Kinsta Offre Soluzioni Per Reseller/white Label?

Al momento non offriamo il tipico piano di reseller. Tuttavia, molte agenzie utilizzano Kinsta e vendono hosting ai propri clienti. Le nostre permessi multiutente lo rendono semplicissimo. Abbiamo anche opzioni di white label sul nostro plugin Kinsta MU, installato di default su tutti i siti WordPress.

Potete anche guadagnare redditi passivi indirizzando i clienti su Kinsta aderendo al nostro programma di affiliazione.

In Quanto Tempo È Possibile Effettuare Una Migrazione? Quanto Dura? Il Mio Sito Sarà Inattivo?

Dopo la registrazione, potrete richiedere immediatamente una migrazione gratuita dal nostro cruscotto di MyKinsta. Ci metteremo in contatto, discuteremo i dettagli e pianificheremo una finestra di migrazione che si adatta meglio con i vostri impegni.

Completeremo le migrazioni il più presto possibile, in genere entro le 24 ore, ma potrebbero essere necessari fino a 3 giorni lavorativi. Il nostro team vi invierà una notifica sullo stato della vostra migrazione e potrete monitorare lo stato nel nostro cruscotto di MyKinsta.

Spostare il vostro sito su Kinsta di solito non comporta alcun tempo morto. I siti che vengono aggiornati continuamente, come ecommerce (WooCommerce e Easy Digital Downloads), siti di appartenenza e community, devono essere messi in modalità manutenzione durante la migrazione per evitare la perdita di dati. Si legga di più al riguardo.

Il nostro team vi avviserà quando avrà finito e vi spiegherà come visualizzare in anteprima il vostro sito prima di andare in produzione.

Posso Vedere I Vantaggi In Termini Di Prestazioni Prima Di Puntare il DNS A Kinsta?

Potete sicuramente testare il vostro sito su Kinsta prima di modificare il DNS. Ecco un paio di opzioni.

Opzione 1

Potete aggiungere un sottodominio come test.yoursite.com, puntare il DNS del solo sottodominio su Kinsta e quindi confrontarlo con il vostro sito attuale.

Dovrete effettuare un rapido cerca e sostituisci sul vostro sito affinché funzioni correttamente. Potete fare un backup del vostro sito e quindi utilizzare il nostro strumento di ricerca e sostituzione per aggiornarlo con il vostro sottodominio temporaneo. Una volta terminato il test, potete ripristinare facilmente con un clic il vostro sito.

In base alla frequenza con cui i dati cambiano sul vostro sito live, potreste semplicemente fare una nuova migrazione dopo aver effettuato i test.

Opzione 2

Potete anche testare localmente dalla vostra postazione con Chrome DevTools, semplicemente modificando il file hosts.

Posso Eseguire Test di Carico?

Esiste una grande differenza tra l’esecuzione di un test di velocità di un sito web e un test di carico. A volte i due tipi di test vengono confusi.

Test di Velocità di un Sito Web

Un test di velocità di un sito web misura in genere i tempi di risposta di PHP (che riguarda MySQL + PHP). O, in altre parole, il tempo di caricamento totale di una pagina. La maggior parte delle persone utilizza Pingdom o GTmetrix per questo e guarda il tempo di attesa/rendering dell’HTML e lo confronta con il suo host attuale. Quindi potete configurare con noi e mettere il vostro sito su un sottodominio come test.yoursite.com e poi confrontarlo con il vostro sito attuale sul suo dominio live.

Test di Carico

I test di carico vanno ben oltre i test di velocità e vengono generalmente utilizzati per simulare determinate condizioni, come un’impennata del traffico o utenti simultanei mirati. Sfortunatamente, gli strumenti di test automatico del carico non sono perfetti. Se il test di carico non simula scenari utente realistici, molto probabilmente arriverete a conclusioni errate.

Lavoriamo con aziende che eseguono test del genere su host WordPress, come Review Signal, e lì potete vedere confronti tra noi ed altri nel settore. Eseguono i test nel modo giusto e hanno portano la procedura fino al livello di scienza. Se desiderate eseguire un test di carico sulla nostra piattaforma, vi chiediamo prima di contattare il nostro team di supporto.

Kinsta Fornisce Migrazioni Gratuite e/o Migrazioni Aggiuntive?

Tutti i nostri piani includono una o più migrazioni premium gratuite. Potete richiederne altre inviando le richieste nella pagina Migrazioni nel cruscotto di MyKinsta. Il costo è di $100 per ogni migrazione aggiuntiva e verrà automaticamente addebitato alla vostra successiva fattura.

Per chi ha molti siti WordPress, abbiamo prezzi specifici per le migrazioni multiple.

Fino al Novembre 30, 2019, offriamo migrazioni base gratuite illimitate a tutti i clienti di WP Engine, Flywheel, SiteGround, Pagely, Pantheon, Cloudways, GoDaddy, DreamHost, Bluehost, HostGator, A2 Hosting e tsoHost! Qui maggiori dettagli.

Posso Utilizzare il Mio Certificato SSL Acquistato dal Mio Registrar Di Domini?

Sì, certamente. Richiede la rigenerazione della CSR e della chiave privata ottenuti dal provider SSL o dal registrar del dominio. Dato che ciascun registrar è un po’ diverso, consigliamo di leggere la documentazione o di aprire un ticket con il proprio team di supporto. Una volta che lo avete, potete installare il certificato SSL nel cruscotto di MyKinsta.

Offriamo anche certificati SSL gratuiti. Quindi, a meno che non ci sia un motivo per cui avete bisogno del vostro certificato SSL, è molto più semplice e veloce installare il nostro SSL gratuito.

Kinsta Supporta Multisite?

Supportiamo le installazioni multisite di WordPress sui nostri piani Pro e superiori. Se al momento siete sul nostro piano Starter, dovrete effettuare l’upgrade per utilizzare il multisito.

Possiamo assistervi nella migrazione di siti multisite e con questi potete utilizzare i nostri certificati SSL gratuiti, anche se non supportiamo ancora certificati con caratteri jolly gratuiti con Let’s Encrypt.

Controllate questo articolo per maggiori informazioni sulle configurazioni multisite.

Kinsta ha uno Staging per Ambienti Multisite?

A seconda di come è configurato il vostro sito, potrebbe funzionare o meno con il nostro ambiente di staging.

  • Se si tratta di un multisite basato su sottodirectory (example.com, example.com/subsite1, example.com/subsite2) funzionerà perfettamente con il nostro ambiente di staging.
  • Se si tratta di un multisite basato su sottodomini (example.com, subsite1.example.com, subsite2.example.com) funzionerà correttamente a condizione che i siti secondari non richiedano HTTPS. Se i siti secondari richiedono HTTPS, per accedere ai siti secondari sarà necessario ignorare gli errori SSL nell’ambiente di staging. Ciò non influisce in alcun modo sulle funzionalità.
  • Se si tratta di un multisite con mappatura del dominio (carica diversi siti secondari in domini completamente diversi, ad esempio example.com, example1.comexample2.com) non funzionerà senza una significativa configurazione manuale.
    • Opzione 1: disattivate la mappatura del dominio e tornate alla configurazione standard sottodirectory/sottodomini. Effettuate un cerca e sostituisci manuale nel database.
    • Opzione 2: impostate i sottodomini di staging per ciascun dominio attivo, aggiungeteli tutti al sito di staging ed eseguite un cerca e sostituisci manuale nel database.

In Staging, Posso Inviare Solo il Database in Produzione?

Attualmente, i nostri ambienti di staging supportano solo il ripristino di tutti gli elementi. Tuttavia, sono in fase di sviluppo ulteriori opzioni al riguardo.

Posso Aggiungere Altri Script PHP?

Anche se vi consentiremo di impostare un semplice script PHP non WordPress insieme al vostro sito WordPress, non forniamo alcun supporto per script e applicazioni non WordPress.

Posso Ospitare Siti HTML?

Potete ospitare siti HTML su Kinsta. Se il file index.php predefinito di WordPress non si trova nella directory /public, il nostro server caricherà automaticamente index.html. Se utilizzate una pagina diversa, dovrete contattare il nostro team di supporto per aggiungere una regola speciale sul server affinché funzioni correttamente. Nota: non forniamo alcun supporto aggiuntivo per i siti non WordPress.

Ai Miei Siti Viene Assegnato un IP Dedicato?

No, non forniamo IP dedicati.

Un IP condiviso è abbastanza comune al giorno d’oggi con la maggior parte dei provider di hosting WordPress poiché, per molte configurazioni, non è necessario un indirizzo IP dedicato. Date un’occhiata al nostro post approfondito che spiega la differenza tra IP dedicati e IP condivisi.

Abbiamo IP esterni. Questo è l’indirizzo IP che altri server vedono quando il vostro sito si connette a un altro server. Ad esempio, se il vostro sito si connette a un processore di pagamenti di terze parti come PayPal, potreste dover fornire a PayPal l’indirizzo IP esterno, in modo che possa autorizzare l’IP dal suo lato.

Cosa Sono i PHP Worker? Come Faccio a Sapere Quanti me ne Occorrono?

I PHP Worker determinano quante richieste simultanee il vostro sito può gestire in un determinato momento. Per dirla con parole semplici, ogni richiesta non in cache per il vostro sito web è gestita da un PHP Worker.

Ciascuno dei piani di hosting di Kinsta prevede un certo numero di PHP Worker. Il numero offerto si basa sull’utilizzo delle risorse che abbiamo osservato con i nostri clienti negli ultimi due anni. In generale, i siti con molti contenuti statici – articoli, pagine statiche, post di blog – non necessitano di molti PHP Worker.

4 PHP Worker sono in genere sufficienti per i siti WordPress più grandi. Tuttavia, questo numero può variare in base al sito, in quanto ognuno avrà il proprio set unico di plugin, query, contenuti dinamici di terze parti e numero di risposte memorizzate nella cache rispetto a quelle non memorizzate nella cache. Quindi, in alcuni casi, più PHP Worker ci sono, meglio è.

Si legga il nostro articolo approfondito su tutto quello che c’è da sapere sui PHP Worker.

Avete una Lista di Plugin Vietati?

Sì, ci sono alcuni plugin di terze parti che non sono ammessi nell’ambiente di Kinsta. Nella maggior parte dei casi, ciò è dovuto al fatto che sono noti per danneggiare le prestazioni, non funzionare sulla nostra piattaforma, oppure semplicemente non sono necessari in quanto forniamo un modo migliore e più semplice per fare la stessa cosa nel nostro cruscotto MyKinsta. Ecco l’elenco completo dei plugin vietati.

Kinsta Ospiterà le mie Email?

Non forniamo email nei nostri piani poiché impegniamo completamente tutte le nostre risorse per l’hosting di WordPress. Consigliamo sempre G Suite, uno dei migliori servizi di posta elettronica al mondo, poiché offre molte funzionalità a un prezzo eccezionale e vi consente di utilizzare il vostro nome di dominio.

Scoprite tutti gli svantaggi dell’utilizzo del vostro provider di hosting per la posta elettronica.

Kinsta Offre Supporto per Git?

Il client Git è disponibile su Kinsta così che possiate accedervi con SSH e prelevare il vostro repo Git da Github, Gitlab, Bitbucket o qualsiasi altra terza parte. Tuttavia, non abbiamo ancora rilasciato la funzione con cui eseguire git push kinsta my_site e distribuirlo automaticamente.

Scoprite Check out come usare Git su Kinsta.

Kinsta Offre Soluzioni con Bilanciamento del Carico (Multi-Location)?

Ogni sito sulla piattaforma di Kinsta viene eseguito in un singolo container Linux e il database del sito viene eseguito come servizio all’interno del container. Non eseguiamo istanze multiple con bilanciamento del carico di ciascun sito. Maggiori informazioni sull’architettura di Kinsta.

Posso Avere Più di un Database?

No, consentiamo solo un database per sito.

Posso Aggiungere un Dominio Personale con il CDN di Kinsta?

Al momento non è possibile. Stiamo lavorando per aggiungere la possibilità di utilizzare un URL di CDN personale sul vostro sito, come cdn.yourdomain.com.

Kinsta è Conforme PCI?

Kinsta non garantisce la conformità PCI e non siamo in grado di controllare il vostro sito per verificare se state facendo le cose per bene. Tuttavia, ciò non significa che non potete essere conformi a PCI nel periodo di hosting del vostro sito web su Kinsta. Infatti, abbiamo molti clienti che hanno collaborato con revisori di terze parti per effettuare scansioni sulla conformità PCI. In molti di questi casi, abbiamo dovuto apportare alcune piccole modifiche su richiesta, ma questi clienti sono stati in grado di superare l’audit con solo qualche piccolo aggiustamento sia da parte nostra che da parte loro.

Ecco ulteriori dettagli sull’hosting PCI compliant hosting su Kinsta.

Kinsta è Conforme a HIPAA o PHI?

A causa del complesso controllo e della sicurezza necessari, né noi né molte altre società di hosting gestito possiamo garantire la conformità HIPAA o PHI.

Cosa è Considerato Come Installazione WordPress su Kinsta?

Ogni piano di hosting di Kinsta consente una o più installazioni di WordPress. Ogni installazione equivale a 1 sito WordPress, che comprende i suoi file (file del core, file dei temi, file dei plugin) e un database.

L’unica eccezione a potrebbe esserci se si tratta di un multisite. Vedi sotto.

In Che Modo Kinsta Conta i Multisite?

Le configurazioni multisite sono considerate una sola installazione. Ad esempio, potreste avere un multisite con 10 siti secondari, e questo è comunque considerato una installazione perché tutti i siti secondari del network condividono la stessa installazione e lo stesso database.

Quanta CPU e RAM Ha Ogni Piano?

Kinsta utilizza macchine virtuali in uno dei molteplici data center di Google Cloud Platform. Ogni macchina ha fino a 96 CPU e centinaia di gigabyte di RAM. Le risorse hardware (RAM/CPU) vengono assegnate automaticamente a ciascun container del sito dalle nostre macchine virtuali in base alle necessità.

Perché Kinsta Costa Tanto?

Per rispondere a questa domanda, vi consigliamo di leggere innanzitutto la nostra pagina Perché noi, in cui vengono descritte molte differenze tra noi e i nostri concorrenti.

Se provenite da un altro host WordPress gestito come WP Engine, SiteGround o Flywheel, date un’occhiata a questi confronti approfonditi:

Kinsta è stato il primo host WordPress gestito ad utilizzare esclusivamente Google Cloud Platform e il nostro team lo conosce meglio di chiunque altro nel settore! Tutta la nostra infrastruttura è costruita e ottimizzata attorno a Google Cloud Platform, comprese le funzionalità che altri non includono, come la rete di livello premium. Per non parlare del fatto che implementiamo nuove posizioni dei data center non appena sono disponibili. Al momento offriamo 20 località diverse.

Offriamo un servizio di supporto diverso da chiunque altro. Non assumiamo tecnici di supporto di livello 1 o livello 2. Il nostro team è composto solo dai migliori ingegneri Linux e sviluppatori WordPress. Potete chattare con gli stessi membri del team che supportano le nostre aziende Fortune 500! Questo significa meno arrabbiature, meno salti intorno e vi dà la certezza di risolvere rapidamente i vostri problemi. Siamo disponibili 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

Dovrei Utilizzare Cloudflare o il CDN di Kinsta?

Cloudflare e Kinsta CDN hanno ciascuno i propri vantaggi e svantaggi.

Cloudflare

  • La funzionalità CDN di base di Cloudflare è completamente gratuita.
  • Cloudflare è un’ottima soluzione per ridurre il traffico cattivo di bot e risparmiare denaro sulla bolletta dell’hosting.
  • Cloudflare richiede di modificare il DNS in modo che punti prima verso di loro. Ciò richiede una configurazione aggiuntiva.
  • Dato che Cloudflare è un servizio di proxy inverso, ci sarà un TTFB leggermente più alto alle vostre richieste iniziali. Questo può essere evitato con le regole di cache a pagina intera, ma questo richiede una configurazione aggiuntiva.

CDN di Kinsta

  • Il CDN di Kinsta è estremamente veloce e offre il TTFB più basso possibile in tutto il mondo.
  • Kinsta include una certa quantità di larghezza di banda CDN gratuita per ogni piano di hosting.
  • Potete accedere ai dati analitici del CDN direttamente dal cruscotto di MyKinsta.
  • La configurazione e l’installazione SSL sono a portata di clic. Nessuna modifica DNS richiesta.
  • Il CDN di Kinsta ridurrà il traffico di bot malevoli, ma non tanto quanto Cloudflare perché il CDN di Kinsta è una CDN tradizionale, non un servizio di proxy inverso.

Quali Sono le Impostazioni della Vostra Piattaforma? (PHP Info and Versioni)

Di seguito sono riportate le impostazioni, il software del server e le versioni utilizzate sulla piattaforma di hosting di Kinsta.

PHP Info

Kinsta offre PHP 5.6, 7.0, 7.1, 7.2 e 7.3. Queste sono le impostazioni predefinite per PHP:

memory_limit = 256M
post_max_size = 128M
upload_max_filesize = 128M
max_input_vars = 10000
max_execution_time = 300

Server

Kinsta utilizza Nginx come server web, attualmente con la versione 1.15.9 o successive.

Database

Kinsta utilizza MariaDB 10.3 o versioni successive.

TLS

Tutti i server Kinsta e il nostro CDN Kinsta supportano TLS 1.3 o versioni successive.

Abbiamo Dimenticato Qualcosa?

Se avete altre domande tecniche che forse abbiamo dimenticato, lasciatele nel modulo di feedback qui sotto. 👇 Oppure potete sempre contattare il nostro team vendite.

1
Condivisioni